More stories

  • in

    Sonia Bruganelli svela cosa farà se dovesse lasciarsi con Paolo Bonolis: le sue parole

    La produttrice 48enne sottolinea: “Non ho mai sentito di esistere in funzione di un uomo”

    Sul marito: “Noi non siamo una cosa sola, ma due entità diverse”

    Sonia Bruganelli si sente una donna libera, indipendente. Etichettata spesso come ‘la moglie di’, la produttrice 48enne, opinionista del GF Vip, a F svela cosa farà se dovesse lasciarsi con Paolo Bonolis, con cui è sposata dal 2002 e da cui ha avuto tre figli: Silvia, 20 anni, Davide, 18, e Adele, 14. Diventata da poco ‘nonna’ di Sebastiano e Theodor, nati rispettivamente da Stefano e Martina, i figli che il conduttore ha avuto dall’ex moglie, la psicologa Diane Zoeller, adora i due bambini.

    Sonia Bruganelli svela cosa farà se dovesse lasciarsi con Paolo Bonolis: le sue parole

    Sempre spietata nella sua sincerità, pungente e tagliente al punto da scatenare spesso polemiche e vespai sul social, Sonia confida: “Se un giorno non dovessi stare più con Paolo, rimarrò comunque quella che va a trovare i suoi figli, Stefano e Martina, e i miei nipoti, perché li considero tali, a prescindere da lui”. Ha chiara quale sia la sua forza: “Contare sempre e solo su me stessa. Anche se sono sempre stata in coppia, non ho mai sentito di esistere in funzione di un uomo”.

    Si è molto parlato delle case adiacenti, ma separate, in cui la Bruganelli ha deciso di vivere, lei chiarisce: “Noi non siamo una cosa sola ma due entità diverse che hanno scelto di vivere insieme, di creare una famiglia e che, ora che i figli sono più grandi, possono anche permettersi di riprendere in parte i propri spazi”.

    Sul marito dice: “Noi non siamo una cosa sola, ma due entità diverse”

    Ha conosciuto Paolo giovanissima, lui, invece, aveva 36 anni: “All’inizio non ho detto niente a nessuno: ero fidanzata con un altro e non pensavo potesse diventare una cosa importante. Quando però uscì la copertina di un giornale scandalistico con un nostro bacio mi sono trovata a dover dare due spiegazioni: al mio fidanzato, e a mio padre. Con il secondo è stato, paradossalmente, più difficile. All’inizio papà era terrorizzato sia per l’età che per i figli, però Paolo in quel frangente è stato molto bravo: è venuto subito a conoscerlo e da quel momento hanno sempre avuto un bellissimo rapporto”.

    Quando le si domanda cosa l’abbia subito fatta innamorate di Bonolis, Sonia rivela: “Non è stato un colpo di fulmine, ha saputo conquistarmi con grande perseveranza, mi regalava libri, mi ha preso “di testa” anche se il mondo della tv può essere un incubo per una coppia. In quel periodo lui si era da poco lasciato con Laura (Freddi, ndr) e conduceva ‘Beato tra le donne’ con un cast di 500 ragazze molto “agguerrite”. Io, prima di diventare donna, ero una ragazza fragile ma Paolo è il tipo che, fuori dal lavoro, fa capire alle altre con un solo sguardo che non hanno possibilità, ti tiene distante dieci metri”.

    La produttrice 48enne sottolinea: “Non ho mai sentito di esistere in funzione di un uomo”

    Silva, la prima figlia avuta col presentatore 61enne, è nata con gravi problemi di salute, Sonia ne ha sofferto molto: “Io non sapevo come gestire questa cosa, ero impreparata. Mentre la mia famiglia pensava a me, è stato Paolo che concretamente si è occupato di nostra figlia. Non è stato facile, perché oltre alla sofferenza e alla preoccupazione c’era anche l’attenzione morbosa dei media nei nostri confronti. Per fortuna il tempo aiuta, e la cosa non si è rivelata quel dramma che sembrava all’inizio. Ora Silvia sta bene, lavora nella mia agenzia”.

    Lei e Paolo poi hanno avuto Davide e Adele: “Davide è capitato e l’ho visto come un segnale, poi è arrivata Adele. Devo dire che il maschio è quello che ha sofferto un po’ di più, perché aveva appena un anno e mezzo di differenza con la sorella che aveva bisogno di tante attenzioni. Io da un certo punto ero sempre con lei, Paolo lavorava, quindi lui è stato cresciuto da mio padre e dalle tate. Dopo, con qualche senso di colpa, ho cercato di ridargli tutto. Anche ora le mie amiche mi prendono in giro: ‘Sei pazza di lui’”.

    La Bruganelli parla anche del rapporto con i primi due figli di Bonolis: “Quando l’ho conosciuto vivevano in America e io, essendo molto giovane, pensavo a costruire la nostra, di famiglia. Solo quando sono diventata madre mi sono resa conto di tante cose, e mi è venuto spontaneo far entrare quella famiglia lontana nella nostra. L’ho fatto per i miei figli, per Paolo e anche per loro, perché una famiglia allargata può essere un valore ma anche una guerra continua. Io e Paolo abbiamo sempre voluto che fossero tutti fratelli”. LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli svela quanto guadagna e confida: ”Spendo i soldi di Paolo e i miei li accumulo”

    La produttrice 48enne ammette: “Rimarrò sempre la ‘moglie di’”

    “In tv se sono stata chiamata una seconda volta come opinionista è perché vado bene”

    Sonia Bruganelli si diverte a provocare, soprattutto in tv, come opinionista del GF Vip. Senza peli sulla lingua a Il Messaggero confida: “Non mi va di omologarmi. Non recito la solita parte della brava donna perfettina e gne-gne. Da produttrice tv so che bisogna dare un valore aggiunto ai programmi, quindi da Signorini non faccio altro che assecondare la mia natura e dire quello che penso. Evitando il politicamente corretto. Lo detesto. A me piace chi si sporca le mani e va oltre i luoghi comuni. Comunque sono stron*a solo con chi se lo merita”. Al quotidiano rivela anche quanto guadagna e svela: “Spendo i soldi di Paolo e i miei li accumulo”.

    Sonia Bruganelli svela quanto guadagna e confida: ”Spendo i soldi di Paolo e i miei li accumulo”

    La produttrice 48enne sposata con Paolo Bonolis sa che forse per molti rimarrà sempre ‘la moglie di’: “Penso di sì. In tv, però, se sono stata chiamata una seconda volta come opinionista è perché vado bene. La tv non fa sconti: se non funzioni sei fuori. Da giovane, comunque, per evitare questo marchio, io che avevo qualche velleità di stare sotto i riflettori, grazie a Paolo entrai nella redazione di Ciao Darwin”. Non sa cosa avrebbe fatto senza il marito: “Mi sarei data da fare. Ho sempre temuto di dipendere economicamente da qualcuno”.

    Sonia ce l’ha fatta: “Grazie a  lui e a me, che ho aperto un’azienda e riesco a tenerla in piedi. Se non avessi offerto a Mediaset produzioni di successo mi avrebbero già salutato”. La Sdl, inaugurata nel 2005 con Lucio Presta, ora ha come soci lei e Bonolis, che ha rilevato la quota del suo manager.

    La produttrice 48enne, sposata con Paolo Bonolis, ammette: “Rimarrò sempre la ‘moglie di’”

    Quando le si domanda quanto guadagni, la Bruganelli confessa ironica: “Al massimo quanto un calciatore di Serie B, anche se poi spendo i soldi di Paolo e i miei li accumulo”. E’ la madre ad amministrare le sue finanze, come amministratrice della Sdl: “Sì, certo. E si comporta come a casa: attentissima a tutto, non mi fa spendere un euro con la carta di credito della società”.

    C’è un equivoco su di lei che la infastidisce, Sonia puntualizza: “Che io faccia shopping sfrenato per fare rosicare tutti. Non è vero. Sui social metto le cose che mi piacciono per divertirmi, non la vita vera. Non ostento, gioco con quello che mi aiuta a superare tanti dolori. Di sicuro non metto le cose serie che faccio. Non sono come Chiara Ferragni, che convoca conferenze stampa”. E facendo riferimento alla beneficenza e al compenso di Sanremo 2023 devoluto dalla fashion blogger, attacca: “Certe cose si fanno in silenzio”. LEGGI TUTTO

  • in

    Il figlio 18enne di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli presenta la fidanzata sul social: foto

    Davide, calciatore della Triestina Calcio, per la prima volta con la ragazza sul social

    I due davanti allo specchio, lui a torso nudo, lei in reggiseno

    Davide Bonolis, figlio 18enne di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli, si fa vedere per la prima volta accanto alla fidanzata sul social: la presenta a tutti i follower ‘taggandola’, lei è Alice Zordan, una biondina accattivante e sensuale di cui però non si conosce ancora l’età. 

    Il figlio 18enne di Paolo Bonolis e Sonia Bruganelli presenta la fidanzata sul social: lei è Alice Zordan

    Davide pubblica uno scatto privato in cui si mostra mentre è in bagno con Alice: è a torso nudo, con l’asciugamano avvolto in vita dopo aver fatto la doccia, si sta asciugando i capelli. La fidanzata accanto a lui in reggiseno tiene lo smartphone in mano e scatta la foto.

    Dopo l’esperienza con la Sampdoria e la Roma giovanili, Davide gioca con la Primavera della Triestina Calcio allenata da Augusto Gentilini. In questi giorni ha avuto una pausa dagli allenamenti e dal campionato. Tornato a Roma, è stato anche presente in studio nell’ultima puntata del GF Vip in cui la madre era seduta al suo posto da opinionista, prima di volare via per le vacanze negli States col marito e le altre due figlie. 

    Davide con la madre in studio al GF Vip

    Sonia ha postato un selfie insieme a Davide e scritto “My man”. Ora sa che, come spesso accade quando i figli crescono, dovrà ‘dividerlo’ con Alice, il suo primo amore. LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli non regge l’emozione e piange in diretta tv pensando al rapporto con sua madre: ”E’ andata così”

    La moglie di Paolo Bonolis rivela a Signorini il motivo della forte commozione

    “Per me è stato abbastanza faticoso… Mi ha colpito”

    Sonia Bruganelli al GF Vip crolla. Non regge l’emozione e piange in diretta tv. Guarda l’incontro tra Luca Salatino e il padre, Tonino. L’ex tronista di Uomini e Donne, attaccatissimo al genitore, lamenta la mancanza di abbracci del papà durante la sua crescita, il non essersi sentito dire spesso un semplice: “Ti voglio bene”. Sa quando l’uomo lo ami, ma avrebbe voluto avere un’unione maggiore e più empatica con lui. La moglie di Paolo Bonolis ad Alfonso Signorini spiega il motivo della sua grande commozione: nel vedere i due la sua mente è andata indietro nel tempo, ha pensato al rapporto vissuto con la madre.

    Sonia Bruganelli non regge l’emozione e piange in diretta tv pensando al rapporto con sua madre: ”E’ andata così”

    “Per me è stato abbastanza faticoso. Sai cosa mi ha colpito perché lo vivo? Quello che ha detto il papà. Le vecchie generazioni, quelle più grandi di noi, sono state abituate così. Noi insegniamo ai nostri figli a parlare, ad abbracciarci. Loro no”, chiarisce Sonia. 

    Guarda l’incontro tra Luca Salatino e il padre, Tonino e crolla

    Le lacrime rigano il volto della 48enne

    La produttrice 48enne rivela: “Io anche ho avuto mia mamma che mi ha dato due abbracci nella vita: era perché lei doveva farmi forte, per lei era l’unico modo perché a sua volta non ne aveva ricevuti”. 

    Sonia si immedesima nel rapporto coi genitori avuto dall’ex tronista di Uomini e Donne

    La Bruganelli aggiunge: “Questa è una cosa vera ed è uno sbalzo generazionale che noi con i nostri figli tendiamo a superare. Io abbraccio i miei figli, li tocco, perché so quanto mi è mancato questo. Oggi c’è ancora chi non riesce a dire: ‘Ti voglio bene’. Ma oggi c’è anche lo psicologo…”.

    Anche a lei sono mancati gli abbracci della mamma durante la crescita

    Sonia alla fine conclude: “Credo che se mia madre fosse andata dallo psicologo avrebbe imparato a dire: ‘Ti voglio bene’. Lei doveva dimostrarlo…però anche a me come a Luca sono mancati degli abbracci”. LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli va fino a Milano solo per sostenere l’amica ‘stron*a’ Soleil alla presentazione del suo libro: guarda

    La produttrice del GF Vip alla Mondadori di piazza Duomo presenta l’opera prima della 28enne

    L’ex gieffina vip fa una dedica alla 48enne: “Mi sei stata d’ispirazione come stron*a”

    Sonia Bruganelli da opinionista del reality show al GF Vip della scorsa edizione l’ha sempre difesa, regalandole spesso l’immunità affinché rimanesse nella Casa il più possibile. La produttrice 48enne sostiene Soleil Sorgé, è dalla sua parte: sente di avere con la 28enne un legame particolare. Le due sono unite dalla loro ormai leggendaria impertinenza, sarà probabilmente per questa ragione che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, ex naufraga dell’Isola dei Famosi ed ex ‘vippona’ l’ha fortemente voluta alla presentazione del suo libro, “Il manuale della stron*a” a Milano.

    La moglie di Paolo Bonolis vola da Soleil ed è accanto a lei al Mondadori Store di piazza Duomo. Questa speciale affinità elettiva le unisce.

    La produttrice del GF Vip alla Mondadori di piazza Duomo presenta l’opera prima della 28enne

    La 28enne parla con i giornalisti e il pubblico presente, firma le copie. La Bruganelli le dà man forte. Del resto la Sorgé stessa nel regalare la sua opera prima all’amica le ha fatto una dedica speciale.

    L’ex gieffina vip fa una dedica alla 48enne: “Mi sei stata d’ispirazione come stron*a”

    Soleil firma le copie per i presenti

    Sonia ha fatto vedere tutto sul social, nelle sue IG Stories. “A te che mi sei stata d’ispirazione come stron*a, ma soprattutto come donna. A te che mi hai davvero supportato nei momenti più difficili e dato la forza quando la necessitavo. A te, grande donna e stron*a che conosci il peso delle parole e della tua virtù ne hai fatto grande insegnamento. Essere stron*e è da tutti ma il coraggio è da pochi”, ha scritto Soleil. La Bruganelli ha commentato: “Alla fine si è fatta perdonare. La mia stron*a preferita”. Sono diventate molto amiche. LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli: ”Io e Bonolis ci ignoriamo, non prendiamo neppure il caffè insieme”

    La produttrice 48enne parla del suo rapporto col conduttore 61enne

    “Sto sistemando la mia nuova casa, dove mi trasferirò da sola con nostra figlia Adele”

    Sonia Bruganelli non ha peli sulla lingua. A Nuovo, parlando del rapporto con il marito Paolo Bonolis, rivela: “Ci ignoriamo, non prendiamo neppure il caffè insieme”. Per la produttrice 48enne questo è il segreto del lungo matrimonio col famoso conduttore: essere uniti ma allo stesso tempo distanti.

    Sonia Bruganelli: ”Io e Bonolis ci ignoriamo, non prendiamo neppure il caffè insieme”

    L’opinionista del Grande Fratello Vip quando parla dell’unione col presentatore 61enne al settimanale confida: “Ognuno fa la propria vita, ci si incontra ogni tanto dentro l’appartamento. Nemmeno il caffè prendiamo insieme. Io lo bevo a casa, lui invece al bar”. Ma nessuna crisi o addio dietro l’angolo per i due. Per stare bene, conservando i propri spazi, la scelta di vivere in due case diverse è fondamentale. “Sto sistemando la mia nuova casa, dove mi trasferirò da sola con nostra figlia Adele. Dormire in camere separate è un segno di civiltà”, ribadisce la Bruganelli, mamma di Silvia, 19 anni, Davide, 18, e Adele, 14, tutti nate dall’amore con presentatore.

    La produttrice 48enne parla del suo rapporto col conduttore 61enne

    Per Sonia, sposata con Bonolis dal 2002, per fa durare un matrimonio la strada è una sola: “Non c’è una formula magica per durare come coppia, serve un sano ignorarsi, è facilissimo”. LEGGI TUTTO

  • in

    ”Mi rappresenta appieno”: guarda la palla di Natale di Sonia Bruganelli a forma di carta di credito

    L’opinionista del GF Vip l’ha acquistata negli States e la regala all’amica

    La porta all’estetista che nel suo centro si occupa della manicure della 48enne

    Sonia Bruganelli non si smentisce neppure stavolta. Amante del lusso e del bel vivere, spesso criticata perché accusata di ostentare la sua esistenza a cinque stelle sul social, la moglie di Paolo Bonolis regala una palla di Natale a forma di carta di credito. “Mi rappresenta appieno”, ammette irridente la 48enne. Autoironica, non ha mai dato peso alle parole al veleno degli hater, anzi, ha replicato spesso con grande sarcasmo.

    ”Mi rappresenta appieno”: guarda la palla di Natale di Sonia Bruganelli a forma di carta di credito

    L’opinionista del GF Vip regala la pallina all’amica, l’estetista che nel suo centro a Roma si occupa della sua manicure. La donna apprezza moltissimo il pensiero avuto e nelle sue IG Stories mostra il curioso oggetto che appenderà all’albero nel suo negozio.

    L’opinionista del GF Vip l’ha acquistata negli States e la regala all’amica

    “Mi rappresenta appieno e te l’ho voluta portare”, le sottolinea la Bruganelli. L’estetista, parlando con le follower sul social, sottolinea: “E’ una pallina pazzesca! Io le ho detto che se si dovesse pentire, visto che è stata comprata in America, sono anche disposta a restituirla, perché mi rendo conto che è super speciale”.

    La porta all’estetista che nel suo centro si occupa della manicure della 48enne

    La produttrice non rivuole la preziosa palla indietro. “E’ tua, per te, è un augurio”, le chiarisce definitivamente.  LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli contro Giulia Salemi al GF Vip, volano gli stracci: ”Ti consiglio di puntare sul fisico”

    In diretta tv c’è maretta tra l’opinionista 48enne e l’influencer 29enne

    Lo scontro si accende nuovamente quando la produttrice attacca Oriana e l’altra la difende

    Sonia Bruganelli e Giulia Salemi sono le protagoniste assolute dell’ultima puntata del GF Vip, tra le due volano gli stracci in diretta tv. La produttrice sembrerebbe proprio non aver dimenticato le parole dette dall’influencer tempo fa. Alfonso Signorini aveva chiesto all’italo-persiana cosa cosa invidiasse alla moglie di Paolo Bonolis, la 29enne aveva risposto: “L’esperienza”. Il conduttore, ridacchiando, voltandosi verso l’opinionista del reality 48enne, aveva ironizzato: “Insomma, ti ha dato della ‘vecchia’”. Sembrava tutto un gioco, invece parrebbe esserci di più. Stavolta è Sonia a metterci il carico. Punta il dito contro Giulia in apertura di puntata, senza mezzi termini, sottolinea feroce: “Ti consiglio di puntare sul fisico”.

    Sonia Bruganelli contro Giulia Salemi al GF Vip, volano gli stracci: ”Ti consiglio di puntare sul fisico”

    C’è maretta in studio al reality. La Salemi indossa una tuta, portata con un top a fascia sotto, che le lascia scoperto l’addome, e scarpe da ginnastica. Signorini l’accoglie in apertura di puntata: “Saluto la nostra Giulia, hai un look sbarazzino stasera”. La ragazza replica: “Ho raccolto il consiglio di Sonia, mi sono messa in tuta. Ho realizzato il sogno di una vita: prima serata in tutta non si era mai visto”.

    Sonia non rimane in silenzio e tira subito una frecciatina alla fidanzata di Pierpaolo Pretelli, con un sorrisino ironico sulle labbra controbatte: “In tuta sta sicuramente più comoda. Io mi sono vestita da Giulia Salemi, tutta fasciata e infatti non riesco a muovermi. Ho esercitato un po’ di sano nonnismo”. Poi, dopo un paio di battute sugli anni di esperienza, la Bruganelli affonda il colpo: “Mi sembra giusto, lei è nuova. L’abbiamo vista, è bellissima. continuerei a puntare ancora per un po’ sul fisico”.

    In diretta tv c’è maretta tra l’opinionista 48enne e l’influencer 29enne

    Giulia non si offende e si accomoda nella sua postazione di ‘addetta ai social’. “Giulia non disperare, perché come lei puoi sempre schiacciare l’occhio a un noto conduttore”, ribatte caustico Signorini, facendo riferimento a Bonolis. “Tu mi hai scelto per il fisico?”, chiede la Salemi ad Alfonso. “Assolutamente no! Per l’intelligenza tutta la vita”, risponde ironico il presentatore 58enne. “Nel mio caso, mi hai chiamata per l’intelligenza”, controbatte ancora Sonia, per puntualizzare, al rientro dalla pubblicità.

    L’opinionista sbotta ed è tagliente con l’italo-persiana

    Le scintille sembrano spegnersi, ma non è così. Il secondo round arriva quando la Bruganelli attacca Oriana Marzoli, non credendo alle sue lacrime per Antonino Spinalbese a cui si è concessa dopo pochi giorni e con cui poi ha rotto. Sonia attacca la venezuelana, che nel risponderle piange.  E’ Giulia a prendere le difese della 30enne. “Chi ha dimostrato di fare una brutta figura è lui e non tu stasera – commenta l’influencer – quindi forza, perché sei una regina da reality e tira fuori le unghie e gli artigli”.

    Sonia Bruganelli sbotta: “Così non ci sto ragazzi, scusami Giulia però con il tablet in mano a ripetere quello che la gente sui social vuole che tu dica, non mi sta bene. Io non sono una maschilista però Oriana è entrata nel letto di Antonino e dopo che lui le aveva fatto capire che non era convinto, lei lo ha fatto tornare e si è stupita, perdonatemi, io tutta questa serietà non la vedo”. “Sì, ma è colpa di entrambi – replica la Salemi – lui si è lavato le mani stasera, quello che dico, lo dico perché lo penso”.

    Giulia incassa con disinvoltura e replica

    Il fuoco torna ad ardere nel finale di puntata. Signorini abbraccia Giulia e le sottolinea come la Bruganelli sia “brutta, cattiva e gelosa”. La Salemi ridendo, sottolinea: “Altro che tuta io la prossima puntata vengo col giubbotto anti proiettili”. “Fai bene”, le precisa sarcastica Sonia. Non è ancora finita qui. LEGGI TUTTO