More stories

  • in

    Eleonora Giorgi nonostante le chemio debilitanti non si perde il compleanno dell’adorato nipotino Gabry: immagini della festa

    Party a tema Re Leone per il bimbo di Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia
    L’attrice 70enne non si arrende nella lotta contro il tumore al pancreas

    Non sarebbe mancata per nulla al mondo. Eleonora Giorgi nonostante le chemio debilitanti non si perde il compleanno dell’adorato nipotino Gabry. Il figlio Paolo Ciavarro e la compagna Clizia Incorvaia per i 2 anni del bimbo organizzano un party a tema Re Leone. L’attrice 70enne si lascia fotografare accanto al pupazzo che raffigura il celebre personaggio del film Disney: sorride. Non si arrende nella lotta contro il tumore al pancreas che l’ha colpita.
    Eleonora Giorgi nonostante le chemio debilitanti non si perde il compleanno dell’adorato nipotino Gabry: immagini della festa
    Che tanta felicità nell’aria. Gabriele si diverte un mondo tra palloncini e giochi. Allestimento perfetto, con i colori della savana, fondali tigrati e un cosplay per far scatenare i piccolini ospiti della festa. Clizia indossa una mise color sabbia, riabbraccia pure la sorella Micol, arrivata per stare col bambino.

    Party a tema Re Leone per il bimbo di Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia
    Brindisi, torta e foto di famiglia per il 32enne e la 43enne, mamma anche di Nina, 8 anni, avuta dall’ex Francesco Sarcina, con cui è stata sposata dal 2015 al 2019. Eleonora è lì, sorridente e serena. Nonostante tutto.
    L’attrice 70enne non si arrende nella lotta contro il tumore al pancreas
    La Giorgi nei giorni scorsi era tornata ad aggiornate i follower sulle sue condizioni di salute. “Ci siamo lasciati che stavo per fare la chemio e passato qualche giorno sarei dovuta tornare da Myrta Merlino in televisione, invece avevo la febbre, la tosse e abbiamo scoperto che ho avuto una bella polmonite da abbassamento immunitario, cioè quasi da chemio. Avevo una debolezza pazzesca e la febbre che non si abbassava mai sotto i 38 e mi faceva un po’ paura”, ha raccontato. 
    Il piccolo spegne le candeline: ha compiuto 2 anni
    L’artista ha aggiunto: “Sono guarita e per la polmonite non sono stata ricoverata, ma ho dovuto comunque fare quindici giorni di antibiotici. Poi ho avuto un’infezione da infusione. Insomma, in pochi giorni ho fatto anestesie, contrasti e persino una piccola operazione. Diciamo che sono stati giorni faticosi però io sono ottimista, devo lottare e fare quello che mi dicono i dottori”. Si è ristabilita ed è presente alla festa. Gabriele è la sua gioia più grande. Non solo: farà di tutto per essere in forze quando Paolo sposerà Clizia. Il matrimonio dei due è fissato per il prossimo 11 ottobre.
    Eleonora sorride serena, nonostante la sua battaglia
    La Incorvaia, legatissima alla suocera, si gode la sua giornata perfetta e sul social sulla festa del figlio scrive: “‘HACUNA MATATA’ senza pensieri nella lingua swahili. Una filosofia di vita che cerco di trasmettere ai miei bambini. Che non è una lettura superficiale delle cose, bensì mantenere un ottimismo di base nel superare i problemi e non farsi sopraffare dalle preoccupazioni. La filosofia ‘del niente problemi’ può aiutare i nostri bimbi nel trovare la loro FELICITÀ. Senza scappare dai problemi ma risolvendoli con serenità senza farsi divorare dalla paura . Auguri amore mio, Gabri che tu sia un piccolo grande GUERRIERO”. LEGGI TUTTO

  • in

    Maria Sofia Federico de ‘Il Collegio’ si spoglia tutta nuda per il blitz di protesta ai Musei Capitolini

    La 19enne tra le attiviste dell’associazione Ribellione Animale
    Lei e le altre chiedono “l’abolizione dell’utilizzo degli animali non umani nei circhi” e negli allevamenti

    Maria Sofia Federico sorprende ancora una volta, dopo l’apertura del suo profilo su OnlyFans e il chiacchierato avvicinamento al mondo del porno. La 19enne nata a Valmonte, un paese in provincia di Roma, concorrente della sesta edizione de Il Collegio, il docu-reality firmato da Rai2, si spoglia tutta nuda per il blitz di protesta ai Musei Capitolini. Le immagini diventano immediatamente virali sui social e i medi riprendono la notizia.
    Maria Sofia Federico de ‘Il Collegio’ si spoglia tutta nuda per il blitz di protesta ai Musei Capitolini
    La Federico protesta senza vestiti addosso, come mamma l’ha fatta. Con lei altre due attiviste dell’associazione Ribellione Animale. Le tre chiedono “l’abolizione dell’utilizzo degli animali non umani nei circhi” e negli allevamenti. 
    Le sue ‘colleghe’ di protesta lanciano finte ragnatele di colore viola sulla Statua equestre di Marco Aurelio, poi si stendono al pavimento davanti alla scultura. Maria Sofia, nota anche per essere recentemente entrata nell’Academy del porno di Rocco Siffredi, da sempre sostenitrice dell’alimentazione vegana e sostenibile, si denuda. Lo fa davanti alla statua della Lupa. Sul suo corpo, in rosso sgargiante, c’è una scritta: “Milk is murder”, ossia “il latte uccide” e “Legge 106”.
    La 19enne tra le attiviste dell’associazione Ribellione Animale
    La 106 è la legge delega con cui il Parlamento nel 2022 ha dato al governo la possibilità vietare l’uso degli animali nei circhi. Da allora, il governo non ha emanato il decreto legislativo attuativo.
    Lei e le altre chiedono “l’abolizione dell’utilizzo degli animali non umani nei circhi” e negli allevamenti
    Gli attivisti fanno sapere: “La legge n.106 del 2022 è stata già approvata dal Parlamento ed è quindi in vigore tuttavia il Governo non la sta rendendo effettiva. Ma anzi continua a finanziare questi soprusi. Ribellione Animale chiede inoltre che tutti gli animali attualmente costretti ad esibirsi nei circhi italiani vengano liberati e reinseriti nel loro habitat naturale. La situazione nei circhi italiani è abominevole. Gli animali sono costretti ad assumere comportamenti mai visti in natura, subendo maltrattamenti nocivi al benessere di qualsiasi essere vivente e degradanti per la loro dignità. Lo sfruttamento animale che avviene nei circhi è violento e opprimente. Il ministro Gennaro Sangiuliano il 23 maggio 2023 ha staccato un assegno da 8,6 milioni di euro a favore delle attività circensi, incluse quelle che sfruttano animali non umani”.
    “Anche queste statue testimoniano lo sfruttamento animale. E’ assurdo indignarsi perché protestiamo senza rovinarle. Ed allo stesso tempo non arrabbiarsi per la crudeltà che sono costretti a subire gli animali non umani nei circhi e negli allevamenti”, chiarisce Maria Sofia Federico nel comunicato dell’associazione. 
    Le Forze dell’Ordine intervengono e la fanno rivestire
    Sul social precisa ancora sul gesto di protesta: “La Lupa Capitolina non è solo uno dei simboli di Roma (cioè una delle città più importanti al mondo). E’ anche la metafora perfetta della fiaba che ci raccontiamo da generazioni, ovvero che gli animali non umani sono felici di produrre latte per noi umani, quando in realtà l’industria casearia (e la zootecnia in generale) li sfrutta e uccide. L’imperatore Marco Aurelio, emblema del potere, letteralmente cavalca un cavallo per affermare il suo dominio e lo utilizza a suo piacimento per i suoi scopi. La situazione, a distanza di secoli, non è cambiata. Basta constatare come i cavalli (e tutti gli altri animali) vengano abusati per l’intrattenimento nei circhi o per le carrozze, per l’equitazione, per la cosmesi, per la moda e per l’alimentazione”. LEGGI TUTTO

  • in

    Romina Carrisi pubblica una tenera foto con mamma Romina Power, la sorella Cristel e il figlio nato da due settimane: guarda

    Axel Lupo, il bimbo avuto da Stefano Rastelli, è venuto al mondo il 24 gennaio alle 22.39
    Anche Diva e Donna mette la 36enne in copertina con il dolcissimo neonato

    Romina Carrisi si fa vedere nella sua abitazione a Roma, a Trastevere, con il figlio nato da due settimane. Nel salone di casa, seduta sul divano, tiene tra le braccia il piccolo. Nella tenera foto in bianco e nero condivisa ci sono, accanto a lei, mamma Romina Power e la sorella 38enne Cristel. “It takes a village. Le donne della mia vita”, scrive la 36enne. Tagga il compagno Stefano Rastelli. Il regista in esterna Rai 53enne in questi giorni è impegnato a Sanremo, ma da lontano tiene d’occhio la compagna e il suo terzo figlio dopo Emma e Lola, le due ragazze avute dall’ex moglie. Per lui si tratta del primo maschietto.
    Romina Carrisi pubblica una tenera foto con mamma Romina Power, la sorella Cristel e il figlio nato da due settimane
    Stefano sa che Romina può contare sull’aiuto della madre e di Cristel, arrivata dalla Croazia. Sposata dal 3 settembre 2016 con l’imprenditore cileno-croato Davor Luksic, è madre di Kay Tyrone, 5 anni, Cassia Ylenia, 4 e Ryo Inés, 2. Non ha esitato a lasciare i tre figli per stare accanto a Romina e al nipotino per un po’.
    Anche Diva e Donna mette la 36enne in copertina con il dolcissimo neonato
    I paparazzi seguono la neo mamma come se fossero la sua ombra
    Axel Lupo è venuto al mondo il 24 gennaio scorso alle 22,39, dopo ben 14 ore di travaglio. Tutto è andato bene e ora Romina Jr. si gode il figlioletto. I paparazzi sono sempre alle sue costole, Diva e Donna la mette sulla cover del giornale col bambino.
    Axel Lupo, il bimbo avuto da Stefano Rastelli, è venuto al mondo il 24 gennaio alle 22.39. In foto Romina col compagno 53enne
    Lei non è molto contenta di tutta quest’attenzione mediatica sulla sua maternità. Preferisce la privacy e le dolci mura domestiche, godendo del quotidiano insieme al bimbo e ai suoi affetti più cari. Quando il bebè è nato, postando una foto in cui ha immortalato il mento del piccolino, ha scritto: “Quel mento… lo contemplo da ore cercando risposte a domande mai pronunciate. Benvenuto amore Axel Lupo, i nostri cuori sono pieni”. LEGGI TUTTO

  • in

    Veronica Peparini e Andreas Muller si godono la dolce attesa delle due gemelline all’ottavo mese di gravidanza: le tenere immagini

    Il pancione della 52enne è sempre più esplosivo, il ballerino fa sapere che hanno scelto i nomi
    Il 27enne è felice e canta della buona musica alle bambine mentre è con la compagna sul divano

    Ora va tutto bene, il pericolo ormai è alle spalle. Veronica Peparini e Andreas Muller si godono la dolce attesa delle due gemelline all’ottavo mese di gravidanza. I due, comodamente seduti sul divano nel salone di casa, assaporano un momento speciale. E’ il ballerino a condividere alcune immagini con la compagna 52enne incinta. L’ex vincitore di Amici 27enne, papà entusiasta delle piccole, fa ascoltare loro, come sottolinea lui stesso “della buona musica”.
    Veronica Peparini e Andreas Muller si godono la dolce attesa delle due gemelline all’ottavo mese di gravidanza: le tenere immagini
    La coreografa non sta nella pelle, vuole conoscere le sue bimbe. Le forme sono sempre più esplosive e qualche acciacco dovuto al peso del pancione è immancabile ci sia, Veronica, però, pensa che il suo sia un assoluto stato di grazia, un dono arrivato dal Cielo. Andreas è ancora più gioioso di lei e alle bambine che arriveranno canta facendo loro sentire la sua voce.
    “Adesso il papà vi fa sentire una buona musica”, dice Muller. E come sottofondo mette la canzone “Fiumi di parole” dei Jalisse. L’ex professoressa di Amici, già mamma di due ragazzi avuti dall’ex, ironizza e sorride sorniona. E’ contagiata dall’entusiasmo del suo fidanzato. 
    Il pancione della 52enne è sempre più esplosivo, il ballerino fa sapere che hanno scelto i nomi
    Lui fa sapere che le gemelle ora sono grandi come due melanzane e rivela che i nomi sono stati decisi. Senza aggiungere altro. In un post Andreas ha scritto: “Come vivo la paternità? Mi alleno perché per loro il più fi*o dovrò essere sempre io, il papà. Faccio gli incubi pensando che le mie figlie possano essere le gemelle di Shining. Guardo quei vestitini minuscoli e mi sento il cuore che batte forte. Monitoro la crescita su varie applicazioni e ovviamente mi mantengo cretino più che mai perché basta serietà”.
    Il 27enne è felice e canta della buona musica alle bambine mentre è con la compagna sul divano
    Tutto parla di serenità. E pensare che la paura aveva fatto capolino nella vita dei due, quando, dopo aver annunciato la dolce attesa in tv, pochi giorni dopo, qualcosa sembrava andare storto. “La nostra è una gravidanza gemellare monocoriale biamniotica: le piccole vivono in un’unica placenta in due sacche distinte – avevano spiegato Andreas e Veronica -. E’ scattato un campanellino di allarme che ci porta a fare controlli ogni 48 ore poiché i vasi sanguigni sono condivisi tra le due e in questo momento una delle due piccole è donatrice di sangue nei confronti dell’altra che quindi è ricevente”. Il problema però si è risolto e adesso i due non vedono l’ora di avere tra le braccia le neonate. LEGGI TUTTO

  • in

    Svelata la causa della morte di Sandra Milo, il figlio Ciro: ”Eravamo andati a fare analisi per un problema all’anca e…”

    Il 55enne al funerale della diva lo confessa con la voce rotta dal pianto
    “E’ stata una mamma meravigliosa: è morta mentre le stringevo la mano”

    La scomparsa di Sandra Milo lascia un vuoto incolmabile. Il figlio Ciro De Lollis piange al funerale dell’adorata madre, stretto nel dolore alla sorella Debora Ergas, la primogenita 60enne della diva, e alla sorella Azzurra, 54 anni, la più piccola della famiglia. La Chiesa degli Artisti di Piazza del Popolo a Roma piano piano si riempie. Il 55enne, prima di entrare, svela la causa della morte della 90enne, deceduta il 29 gennaio. Con la voce rotta dal pianto ai microfoni di Storie Italiane racconta come tutto è iniziato. “Eravamo andati a fare le analisi per un problema all’anca”, confida.
    Svelata la causa della morte di Sandra Milo, il figlio Ciro: ”Eravamo andati a fare analisi per un problema all’anca e…”
    Ciro non riesce ad accettare ancora il lutto. E’ devastato. “Vorrei ringraziare tutti per l’affetto ricevuto, sia nei nostri confronti che di mamma. E’ stato immenso, sono arrivate persone di ogni età, chi arrivava coi mezzi da fuori, persone anziane venute apposta per la mamma. Un affetto incredibile. Una donna che è sempre stata sincera, vera, a questa ondata di affetto avrebbe risposto con un piacere immenso, anche perché non era una persona che se la tirava. Si fermava a parlare con tutti, è sempre stata così. A chi non l’ha conosciuta la racconterei come una madre che ha fatto di tutto e di più per noi figli, spesso ha interrotto il lavoro, era sempre presente, ci portava a scuola tutte le mattine, ci veniva a prendere a qualsiasi ora della notte. Non mi ha fatto mai pesare niente. Il ricordo più bello è difficile dirlo, ce ne sono troppi”, spiega commosso.
    Il 55enne in lacrime lo dice a Storie Italiane prima di entrare in chiesa per il funerale della diva
    E’ devastato dalla grave perdita: è stato un tumore fulminante a portare via l’attrice
    “Da giorni non dormo, le sono stato vicino fino all’ultimo, le ho tenuto la mano come avrebbe voluto. Era quello che avrebbe voluto. Ultimamente le si era abbassato il tono di voce, ma era cosciente, capiva e riconosceva le persone – prosegue Ciro in lacrime-  Per mio figlio è stata durissima, la mia mamma è morta alle 8.25, nel giorno del suo compleanno, lui era scuola e ho dovuto fare in modo che non trapelasse la notizia e fargli comunque una festicciola. Gliel’ho detto il giorno dopo che la nonna se n’era andata, mi chiedeva di lei, gli ho fatto capire che gli faceva gli auguri. Scusate se sto così, ma sono giorni complicati”. 
    A Roma la Chiesa degli Artisti gremita per l’ultimo saluto alla musa di Federico Fellini
    Poi rivela la causa del decesso della Milo: “E’ successo da un momento all’altro. Siamo andati per fare delle visite di tutt’altro genere per i suoi problemi all’anca ed è uscita fuori questa malattia fulminante, nonostante non abbia mai fumato in vita sua. La notte le bagnavo le labbra perché non poteva neanche più bere. La sofferenza è stata veramente tanta. Menomale che non l’ho fatta ricoverare quando si era liberato un posto. La mattina dopo è morta mentre le tenevo la mano”. E’ stato un tumore ai polmoni, quindi, a portare via Sandra. Le sue ultime parole Ciro le rivolge proprio alla madre: “In ogni cosa vedeva sempre delle cose belle. Mamma, stammi vicino, come hai fatto per tutta la vita. Ti voglio tanto bene”. LEGGI TUTTO

  • in

    Anna Falchi bacia il politico 37enne vice di Salvini: il deputato è il nuovo compagno? Foto su ‘Diva’

    L’attrice e conduttrice 51enne pizzicata in atteggiamenti intimi con Andrea Crippa
    Il settimanale sottolinea la differenza d’età: “Ha 14 anni meno di lei”

    Anna Falchi non sarebbe più single. L’attrice e conduttrice 51enne è stata pizzicata in atteggiamenti intimi con Andrea Crippa. I paparazzi l’hanno sorpresa mentre bacia il politico 37enne vice di Matteo Salvini. Il deputato è il suo nuovo compagno? Diva e Donna, che pubblica le foto dei due appassionati, parrebbe non avere dubbi a riguardo.
    Anna Falchi bacia il politico 37enne vice di Salvini: il deputato è il nuovo compagno? Foto su ‘Diva’
    Il settimanale titola: “Anna Falchi innamorata del vice di Salvini. Si chiama Andrea Crippa e ha 14 anni meno di lei”. Puntualizza sulla differenza d’età che separa i due all’anagrafe. Al momento non c’è alcuna conferma del legame dai diretti interessati. Entrambi liberi da relazioni sentimentali, la famosa artista e il vicesegretario federale della Lega per Salvini Premier sono stati sorpresi a Roma prima seduti in platea ‘vicini vicini’ al Teatro Olimpico mentre assistevano allo spettacolo di Teo Mammucari e poi mentre si scambiavano baci travolgenti in auto.
    L’attrice e conduttrice 51enne pizzicata in atteggiamenti intimi con Andrea Crippa. Il settimanale sottolinea la differenza d’età: “Ha 14 anni meno di lei”
    Anna ad agosto scorso ha annunciato la rottura con Walter Rondinò, dopo un anno e mezzo d’amore. A Chi ha detto: “Sto vivendo una seconda giovinezza. Non sento l’età che ho e sono felicemente single da due mesi, cosa che non mi succedeva da anni. Ma non parliamo di ex, per carità”. La mamma di Alyssa, 13 anni, avuta da Denny Montesi, deve aver scoperto un feeling inatteso con Crippa, anche lui libero da legami dopo il fidanzamento con una ragazza salentina. La Falchi ha un debole per gli uomini che fanno della politica il loro mestiere: ha avuto una relazione di ben 11 anni con Andrea Ruggieri, 48 anni, nipote di Bruno Vespa, deputato alla Camera per Forza Italia dal 2018 al 2022. LEGGI TUTTO

  • in

    Le figlie gemelle di Matilde Brandi, Aurora e Sofia, compiono 18 anni: la ballerina euforica, grande festa in casa

    Il 29 gennaio si celebra un compleanno importante: le due diventano maggiorenni
    Aurora sceglie un mini dress, la sorella invece è super casual: entrambe brindano felici

    Matilde Brandi non riesce a credere che il tempo sia volato via così in fretta. Le sue figlie gemelle, Aurora e Sofia, compiono 18 anni. La showgirl, ballerina e conduttrice 54enne, è euforica. Per le sue ragazze organizza una grande festa in casa.
    Le figlie gemelle di Matilde Brandi, Aurora e Sofia, compiono 18 anni: la ballerina euforica, grande festa in casa
    “Siete la mia vita vi amo più di ogni cosa al mondo! Auguri cucciole di mamma: 18 anni”, scrive l’ex ‘vippona’ sul social. Condivide alcune foto del party. Aurora, per l’occasione, ha scelto un un mini dress nero con le paillettes, sotto stivali al ginocchio in tono. La sorella Sofia ha optato per un look casual: jeans e canottiera black, sotto sneakers.

    Matlde adora le sue due figlie, avute dall’ex compagno Marco Costantini, famoso commercialista romano, nel 2006. Per la loro torta, rigorosamente black and white, con tanto di corona, si è rivolta a Lia Marciello de Il Bazar dello Zucchero. Daniela Tulotta di Roma Feste ha curato l’allestimento, perfetto, per celebrare le festeggiate.
    Il 29 gennaio si celebra un compleanno importante: le due diventano maggiorenni
    Aurora e Sofia lo scorso anno hanno studiato per un semestre negli Usa, la madre aveva svelato sia la loro partenza che il loro ritorno, proprio a gennaio, in occasione dei 17 anni. La prima ha avuto anche un’esperienza in tv, come allieva de Il Collegio 8. Sulla sua partecipazione al reality ed essere entrata come ‘figlia di’, Aurora aveva detto: “Ho fatto l’audizione come tutti gli altri e sono stata selezionata. Non posso negare che avere una mamma famosa mi abbia dato diverse opportunità, ma se non fossi stata adatta a ciò che cercavano non stare stata selezionata”.
    Aurora sceglie un mini dress con pailettes per l’occasione
    Le due gemelle si prendono gli auguri di tutti i presenti e stappano lo champagne per brindare ai 18 anni accanto a Matilde. E’ una giornata da ricordare. LEGGI TUTTO

  • in

    Ilary Blasi a poche ore dall’intervista-bomba del presunto amante appare serena e rilassata in pubblico a Roma con la figlia: foto

    La conduttrice 42enne e la piccola di 7 anni a vedere SuperMagic all’Auditorium della Conciliazione
    Insieme alle due anche alcune amichette della bambina: i fotografi la immortalano, lei dribbla i curiosi

    Look total black, con cappotto oversize, sciarpa calda annodata al collo e sorriso stampato sul volto. Ilary Blasi è mondana più che mai. A poche ore dall’intervista-bomba del presunto amante, Cristiano Iovino, che ha parlato di “frequentazione intima” con la conduttrice sulle pagine de Il Messaggero, la 42enne appare serena e rilassata in pubblico a Roma con la figlia. Lei e Isabel, la piccola di 7 anni, non vogliono perdersi neppure un minuto dello spettacolo: sono all’Auditorium della Conciliazione per SuperMagic.
    Ilary Blasi a poche ore dall’intervista-bomba del presunto amante appare serena e rilassata in pubblico a Roma con la figlia
    La Blasi, che domenica sarà anche una delle attesissime ospiti di Verissimo, non pare affatto preoccupata o infastidita dalle affermazioni fatte dal personal trainer e imprenditore 42enne. Lei conferma la sua verità, quella raccontata nel docufilm Unica e nel libro, in uscita il 30 gennaio edito da Mondadori, “Che Stupida”. E’ probabile lo ribadisca pure in tv, su Canale 5. Intanto si prende una serata di svago con la sua ultimogenita. Con loro ci sono anche alcune amichette di Isabel, euforiche per l’emozione di assistere a tanti numeri di magia.
    La conduttrice 42enne e la piccola di 7 anni a vedere SuperMagic all’Auditorium della Conciliazione. Insieme alle due anche alcune amichette della bambina: i fotografi la immortalano, lei dribbla i curiosi
    La presentatrice assiste allo spettacolo degli illusionisti
    Ilary guarda con grande meraviglia i migliori illusionisti del mondo in scena sul palco. Le bambine fanno altrettanto. Qualcosa la presentatrice la rivela anche sul social, nelle sue storie. In strada i fotografi fanno a gara per immortalarla, lei si concede, ma non troppo. C’è chi vorrebbe avvicinarsi, ma l’ex Letterina dribbla i curiosi. E’ una mamma attenta solo alla sua Isabel che porta a teatro per regalarle un sogno, con tanto di bacchetta magica. Del resto si continuerà a vociferare, impossibile fermare i gossip. Lei ha le spalle larghe. Quel che aveva da dire l’ha detto. Anche se c’è ancora il divorzio da discutere in aula: il clamore legato all’addio con Totti e ai presunti tradimenti di entrambi non finirà qui. LEGGI TUTTO