More stories

  • in

    Ilary Blasi e Michelle Hunziker in vacanza insieme a St. Moritz con le figlie: foto

    Le due conduttrici vanno in montagna e sfrecciano sulle piste con Giorgio Rocca

    La 41enne e la 45enne non si erano più viste insieme dall’infuocato tango in tv

    Ilary Blasi per il ponte dell’Immacolata si concede una vacanza a St. Moritz insieme a Michelle Hunziker. Va in montagna con l’amica, insieme a loro ci sono anche le figlie. La conduttrice 41enne porta con sé la piccola di casa, Isabel, 6 anni. La collega 45enne parte con Sole, 9 anni, e Celeste, 7, le bimbe avute da Tomaso Trussardi.

    Ilary Blasi e Michelle Hunziker in vacanza insieme a St. Moritz con le figlie

    I gossip sussurrano che con Ilary ci sarebbe anche il nuovo compagno, Bastian, aitante imprenditore tedesco con cui ora farebbe coppia. La Blasi nelle sue IG Stories però si fa vedere con l’amica Michelle mentre sfreccia sulle piste dell’esclusiva località svizzera. Le due si divertono un mondo in compagnia di Giorgio Rocca, l’ex campione di sci che lì ha la sua ski academy.

    La 41enne e la 45enne sulle piste da sci

    Le due sorridono con Giorgio Rocca, l’ex campione di sci che lì ha la sua ski academy.

    Michelle abbraccia la romana: “Che bello che siamo qui con le bimbe!”, esclama. Era dall’infuocato tango in tv a Michelle Impossible, condito da bacio sulle labbra finale, dato dall’ex Letterina alla Hunziker, che non si ritrovavano ‘vicine, vicine’.

    Michelle e Ilary si abbracciano felici

    Ilary Blasi alloggia in una location deluxe, il lussuosissimo Klum Hotel, un cinque stelle superior da minimo 1200 euro a notte: junior suite per lei e la figlia Isabel.

    Isabel, 6 anni, sullo skilift

    Piumone nero Ilary, piumone bianco Michelle, passeggiano per le vie del centro. Al mattino si scia. La Blasi indossa un completo total blck firmato Armani, la sua bambina con scarponi e caschetto si dà da fare con lo sport che sta imparando.

    La conduttrice si mette ‘in tiro’, per la sera

    “Sei pronta ad affrontare le piste?”, le domanda la Hunziker?. “No…!”, replica ironica la Blasi, preoccupata dalla discesa impegnativa. Quando si torna in albergo si mangia: le pietanze sono gustosissime, la colazione al mattino faraonica. Feeling e sorrisi. Sul social, però, di Bastian neppure l’ombra anche se sul web arrivano scatti paparazzati che lo mostrerebbero a un tavolo all’aperto del ristorante Salastrains mentre, seduto accanto all’ex moglie di Totti, conversa amabilmente con Michelle e un altro amico. LEGGI TUTTO

  • in

    Francesca Fagnani si prepara per Sanremo: ”Potrei andare sul palco in scarpe da ginnastica”. Ecco perché

    La giornalista 44enne sotto l’abito da sera potrebbe sorprendere

    La compagna di Enrico Mentana contattata via Whatsapp da Amadeus

    Francesca Fagnani è onorata di essere stata scelta come co conduttrice di una delle serate del Festival di Sanremo 2023, che partirà il 7 febbraio, con la finalissima fissata per sabato 11 febbraio. La giornalista è felicissima di salire sul palco dell’Ariston, ma sotto l’abito da sera che indosserà potrebbe sorprendere. Ospite di Facciamo finta che, il programma di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri in onda su R101, la 44enne rivela: “Potrei andare sul palco in scarpe da ginnastica”. E chiarisce il perché.

    Francesca Fagnani si prepara per Sanremo: ”Potrei andare sul palco in scarpe da ginnastica”. Ecco perché

    “Sono molto felice e onorata di questo invito al Festival di Sanremo”, sottolinea la conduttrice di Belve. E subito aggiunge: “Ho il terrore delle scale dell’Ariston, io ho il 40, questi gradini saranno stretti. Potrei inaugurare le scarpe da ginnastica sotto l’abito da sera”.

    La scalinata le mette molta apprensione. Francesca però non si lascia prendere dall’ansia. A darle consigli su come sconfiggere il timore ci pensa Drusilla Foer che in collegamento telefonico le suggerisce: “Le scale? Basta contarle prima, l’anno scorso erano sette gradini, il problema è se c’è quell’intermezzo che ti fa perdere il passo. Se arrivi in fondo perfetta sei sublime, se batti un roncio ti adoreranno ancora di più. Mia nonna diceva che se una donna guarda gli scalini di una scalinata, non merita quella scalinata, quindi non li guardare, vai a dritto, li conti, se arrivi alla fine bene, se inciampi sarai sublime, la Fagnani caduta sarà sublime. Divertiti, in bocca al lupo”.

    La giornalista 44enne sotto l’abito da sera potrebbe sorprendere al Festival

    La compagna di Enrico Mentana è stata contattata da Amadeus tramite Whatsapp. “Quando mi è arrivato il messaggio di Amadeus in cui mi chiedeva ‘Possiamo sentirci?’, mi sono seduta. Non ho nessuna idea, dobbiamo ancora parlare. Adesso c’è stato l’invito e sono ferma lì”, confida.. LEGGI TUTTO

  • in

    Sonia Bruganelli va fino a Milano solo per sostenere l’amica ‘stron*a’ Soleil alla presentazione del suo libro: guarda

    La produttrice del GF Vip alla Mondadori di piazza Duomo presenta l’opera prima della 28enne

    L’ex gieffina vip fa una dedica alla 48enne: “Mi sei stata d’ispirazione come stron*a”

    Sonia Bruganelli da opinionista del reality show al GF Vip della scorsa edizione l’ha sempre difesa, regalandole spesso l’immunità affinché rimanesse nella Casa il più possibile. La produttrice 48enne sostiene Soleil Sorgé, è dalla sua parte: sente di avere con la 28enne un legame particolare. Le due sono unite dalla loro ormai leggendaria impertinenza, sarà probabilmente per questa ragione che l’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, ex naufraga dell’Isola dei Famosi ed ex ‘vippona’ l’ha fortemente voluta alla presentazione del suo libro, “Il manuale della stron*a” a Milano.

    La moglie di Paolo Bonolis vola da Soleil ed è accanto a lei al Mondadori Store di piazza Duomo. Questa speciale affinità elettiva le unisce.

    La produttrice del GF Vip alla Mondadori di piazza Duomo presenta l’opera prima della 28enne

    La 28enne parla con i giornalisti e il pubblico presente, firma le copie. La Bruganelli le dà man forte. Del resto la Sorgé stessa nel regalare la sua opera prima all’amica le ha fatto una dedica speciale.

    L’ex gieffina vip fa una dedica alla 48enne: “Mi sei stata d’ispirazione come stron*a”

    Soleil firma le copie per i presenti

    Sonia ha fatto vedere tutto sul social, nelle sue IG Stories. “A te che mi sei stata d’ispirazione come stron*a, ma soprattutto come donna. A te che mi hai davvero supportato nei momenti più difficili e dato la forza quando la necessitavo. A te, grande donna e stron*a che conosci il peso delle parole e della tua virtù ne hai fatto grande insegnamento. Essere stron*e è da tutti ma il coraggio è da pochi”, ha scritto Soleil. La Bruganelli ha commentato: “Alla fine si è fatta perdonare. La mia stron*a preferita”. Sono diventate molto amiche. LEGGI TUTTO

  • in

    Sophie Codegoni e Alex Basciano non cercavano un figlio ora: ”Gravidanza inaspettata”

    La 21enne è incinta di 4 mesi: partorirà a maggio

    “Non credevo per niente al test, sono andata a comprarne un altro”

    Sophie Codegoni è felice per l’arrivo della cicogna, innamorata di Alessandro Basciano, incinta di 4 mesi, il prossimo maggio partorirà una bambina che si chiamerà Celine Nicole. A Chi l’ex tronista di Uomini e Donne ed ex gieffina vip però confessa: “E’ stata una gravidanza inaspettata”.

    Sophie Codegoni e Alex Basciano non cercavano un figlio ora: ”Gravidanza inaspettata”

    Lei e il 33enne non stavano ‘cercando’ di avere un bebè. Sophie però subito chiarisce: “Se da una parte è una gravidanza inaspettata, dall’altra il tempismo è perfetto, abbiamo la nostra casa, siamo più tranquilli a livello lavorativo, è arrivata…”. E racconta: “Che poi io ci ho messo una vita e mezza a realizzare il tutto: non credevo per niente al test. Sono andata a comprarne subito un altro, dicendo: ‘Quello di prima era difettoso’. L’ho rifatto e ho detto: ‘Mi sa che è rotto pure questo. Ma sono tutti difettati?’”.

    “Io ho sempre detto che sarei diventata mamma a vent’anni, ma non intendevo proprio a vent’anni – chiarisce ancora Sophie – Però, ho anche letto dei commenti… Dicono che sono troppo giovane e che sia- mo insieme da troppo poco tempo (quasi un anno). Ma io credo che non ci sia un’età o un tempo giusto, non puoi sapere quello che ti riserva il futuro. Noi sappiamo che ci amiamo alla follia, che vogliamo stare insieme per sempre e che ci è capitata la cosa più bella del mondo. Sono giovane è vero, ci può essere un po’ di paura, ma io sono contenta che mia figlia…”.

    La 21enne è incinta di 4 mesi: partorirà a maggio

    La Codegoni rivela: “I primi tre mesi? Non ho avuto nausee, ma sono stata una matta con il botto, sono stata insopportabile, nervosa, permalosa, gelosa. E Ale è stato un angelo”. E sulla gelosia spiega: “Gelosa perché… Vede, io mi voglio godere questa gravidanza nella maniera più serena possibile, però, non è facile per me vedere il mio corpo cambiare, ci sono stati dei momenti in cui mi sono sentita parecchio insicura. C’è una pressione intorno su come devi essere (perfetta, in pratica) che è insopportabile, già non è un momento semplice, eddai, lasciamoci un po’ in pace. Alla fine, però, mi sono detta: ‘Se ci metto 10 giorni in più a tornare nei miei jeans o se avrò per un po’ due chili in più, non ne farò una tragedia’”.  LEGGI TUTTO

  • in

    Antonella Clerici festeggia i 59anni con una grande cena: ecco chi c’era

    Al compleanno la conduttrice posa felice insieme alle persone più care

    Festa alla Locanda del Daino, storica casa di caccia dei Garrone, in provincia di Alessandria

    Antonella Clerici, dopo il calore ricevuto in diretta tv, a E’ sempre mezzogiorno, nel giorno del suo compleanno, il 7 dicembre, festeggia i 59 anni con una cena succulenta organizzata a La Locanda del Daino, storica casa di caccia dei Garrone, a Grondona, in provincia di Alessandria. Accanto a lei ci sono le persone più care, le sue amiche più intime. Non può mancare la sua grande famiglia allargata.

    Antonella Clerici festeggia i 59anni con una grande cena: con lei il compagno 56enne Vittorio Garrone

    La presentatrice sorride felice, circondata dall’amore di Vittorio Garrone, della sua Maelle, 13 anni, avuta dall’ex Eddy Martens, e dei figli che l’imprenditore e manager 56enne ha avuto da una donna quando viveva in Sudamerica, Luca, Agnese e Beatrice.

    La conduttrice accanto alla figlia Maelle, 13 anni

    E’ Maelle a portare la torta alla mamma, entusiasta di condividere nelle sue IG Stories una foto insieme alla ragazzina ormai adolescente. La Clerici posa anche con il compagno, che le ha regalato un immenso mazzo di rose bianche.

    La presentatrice si mette in posa con la sua grande famiglia allargata insieme ai figli di Garrone, Luca, Agnese e Beatrice, che vivono con lei

    Antonella è raggiante alla sua festa. Durante il primo lockdown dovuto all’emergenza Covid nella ‘casa nel bosco’ dove si è trasferita ad Arquata Scrivia, in Piemonte, aveva raccontato: “Con noi vivono Maelle e i figli di Vittorio, Luca, Agnese e Beatrice, e adesso c’è anche il fidanzato di quest’ultima. Siamo un gruppo in cui uno fa bene all’altro. Tra tornei di burraco, partite a Monopoli e passeggiate all’aria aperta il tempo passa senza far pesare l’isolamento. Io adoro la mia grande famiglia”.

    Antonella è raggiante e commossa alla sua festa di compleanno

    Anche a Confidenze la Clerici aveva rivelato a proposito del rapporto della figlia con Vittorio e i suoi ragazzi: “Lui è un punto di riferimento importante per lei. Quando ci siamo conosciuti aveva solo sette anni e anche se ha il suo papà si vogliono molto bene. E lei chiama i figli di Vittorio ‘i miei fratelli’. Bellissimo”. E ancora: “In questo periodo i due figli di Vittorio vivono con noi: Luca ha 18 anni e segue le lezioni a distanza, mentre Beatrice, che ne ha 25, prepara gli esami universitari. In più c’è il suo fidanzato, mentre la sorella Agnese è a Parigi. Insomma, siamo una bella famigliona”. LEGGI TUTTO

  • in

    Alfonso Signorini spiega la ‘buca’ data alle nozze di Francesca Cipriani: ”Non sono maleducato”

    Il giornalista si difende da chi gli ha puntato il dito contro per il forfait

    Rivela i motivi che gli hanno impedito di essere al matrimonio

    Alfonso Signorini non desidera passare per un maleducato. A Casa Chi rivela i motivi che cui ha dato ‘buca’ alle nozze tra  Francesca Cipriani e Alessandro Rossi, celebrate a Roma sabato 3 dicembre. Il giornalista nelle partecipazioni, era stato annunciato come uno dei testimone degli sposi. Vuole spegnere la polemica sul suo forfait. “Non ho dato buca a nessun matrimonio e lo sanno bene Francesca e Alessandro”, sottolinea.

    Alfonso Signorini spiega la ‘buca’ data alle nozze di Francesca Cipriani: ”Non sono maleducato”

    Il conduttore del GF Vip chiarisce: “Io voglio farmi serio, non ho replicato alla polemica. Ieri mi sono trovato sul web come quello che dà buca ai matrimoni… Non ho dato buca a nessun matrimonio e lo sanno bene Francesca e Alessandro. Avevo risposto di sì al mio ruolo da testimone ma 15 giorni prima delle nozze li ho avvisati perché ho avuto un impedimento professionale inderogabile. Se poi loro non hanno fatto in tempo a cancellare il mio nome di questo non sono a conoscenza”.

    Il conduttore era stata annunciato come uno dei testimoni degli sposi

    A prendere il suo posto da testimone è stato Giucas Casella. Signorini precisa: “Hanno avuto tempo di organizzarsi. Giucas Casella non è stato un ripiego”. Poi sottolinea: “Conosco le regole della buona educazione e mai mi sarei sognato di dare buca ad una cosa così importante, le basi le conosco. I problemi sono altri ma io sarei andato molto volentieri anche perché io mi diverto a frequentare gli ex del GF Vip. E’ stato un dolore non essere andato ma io faccio tante cose nella vita e non volevo passare per maleducato”.  LEGGI TUTTO

  • in

    Jasmine Carrisi ‘bullizzata’ per i gossip su papà Al Bano e mamma Loredana Lecciso: ”Odiavo i miei genitori, volevo sparire”

    La 21enne grazie alla psicoterapia ha superato le sue fragilità

    “Ho imparato l’importanza dell’accettazione, per troppo tempo mi sono colpevolizzata”

    Jasmine Carrisi si racconta sulle pagine di Chi. “Oggi so finalmente quello che voglio”, sottolinea la 21enne. Svela di essere stata ‘bullizzata’ per i gossip su papà Al Bano e mamma Lorendana Lecciso. “Odiavo i miei genitori, volevo sparire”, confessa.

    Jasmine Carrisi ‘bullizzata’ per i gossip su papà Al Bano e mamma Loredana Lecciso: ”Odiavo i miei genitori, volevo sparire”

    Giovanissima, Jasmine spiga come è cambiata ultimamente: “Ho acquisito sicurezza, ho fatto i conti col passato e ho superato le mie fragilità cercando, sempre, il lato positivo in ogni cosa”. Ci è riuscita con l’aiuto dell’ psicologo: “Merito della psicoterapia, ma è stato un lavoro lungo. Mi ci ero avvicinata già a 13 anni, poi, per paura di essere associata a un qualcosa che non conoscevo, ho rimandato”. Ha imparato “l’importanza dell’accettazione”.

    La 21enne è arrivata a detestare il cantante 79enne e la showgirl 50enne (in foto con i due e il fratello Albano Junior, 20 anni)

    “Per troppo tempo mi sono colpevolizzata per gli errori passati. Gli sbagli, ahimè, non vanno di pari passo con l’età anagrafica”, ammette la Carrisi. Il più grande? “Ha a che fare con la sottovalutazione. Da qualche parte ho letto che le persone ti trattano come tu dici loro di trattarti e ti attribuiscono il valore che tu dici loro di avere. Niente di più vero – spiega – Come tanti anch’io sono stata bullizzata, derisa, offesa. Insomma, non è stata una passeggiata fin qui. C’è stato un episodio, alle elementari, dove un compagno mi prese in giro davanti a tutta la scuola – alunni, insegnanti, collaboratori scolastici – per la situazione sentimentale dei miei genitori. Uno shock perché i miei, fino a quel momento, mi avevano sempre tutelata dal gossip che ruotava attorno alla nostra famiglia. Dal nulla iniziai a odiare tutto: la scuola, lo sport, me stessa. Sognavo, a fasi alterne, di sparire”.

    Jasmine è arrivata a detestare i genitori: “In qualche modo sì. Dopo quel poco simpatico battesimo di fuoco evitavo di accendere la tv e di passare davanti a qualsiasi edicola. Impazzivo all’idea che tutti avessero un’immagine, il più delle volte sbagliata e sgradevole, della mia famiglia”. Ai padre e alla madre però non ha detto nulla: “Perché temevo di ferirli e perché, in fondo, sapevo che non era colpa loro. O almeno non del tutto”. 

    La ragazza ora sta meglio grazie alla psicoterapia ed è pronta a spiccare il volo

    Accusata sui social di essere ‘rifatta’, Jasmine chiarisce: “La verità è che ho solo fatto un po’ di filler alle labbra. Il resto appartiene alla naturale evoluzione del corpo umano”. Single, ha avuto un breve flirt con Giovanni, il figlio di Biagio Antonacci. Sul futuro, oltre alla serie tv I Carrisi, che girerà attorno a lei, ha le idee chiare: “Sogno la musica, un palco dove potermi esibire, ma anche di trasferirmi, subito dopo gli studi, per la gioia di mamma e papà, in America. E’ ora di spiccare il volo. Il mio volo”. LEGGI TUTTO

  • in

    ”Volevo far nascere mio figlio in Sicilia, ma invece nascerà a Milano”: Mariana Rodriguez spiega perché

    Racconta tutto della gravidanza: “Sono al quinto mese, è un maschio”

    La venezuelana 31enne, ora in Brasile col compagno, tra sette giorni partirà per l’Italia

    Mariana Rodriguez racconta tutto della sua gravidanza sul social. Incinta di Gianmaria Coccoluto, kitesurfer 29enne, la venezuelana rivela: “Sono al quinto mese, è un maschio”. Il bebè si chiamerà, come ha già svelato nel post in cui ha annunciato la dolce attesa, Noa Maria. La 31enne ai follower confida: “Volevo far nascere mio figlio in Sicilia, ma invece nascerà a Milano”. E spiega perché

    ”Volevo far nascere mio figlio in Sicilia, ma invece nascerà a Milano”: Mariana Rodriguez spiega perché e svela di essere al quinto mese di gestazione

    Il pancione pareva molto più avanzato, invece manca un po’ all’arrivo della cicogna. Mariana ora è in Brasile con il compagno, ma, contrariamente a quando si era pensato in precedenza, partorirà nel Bel Paese: “Tra sette giorni partiamo per l’Italia. Volevo far nascere il bambino in Sicilia, ma invece no. Per questione di macchinari e il resto, nascerà a Milano”. Si sente più ‘al sicuro’ in una clinica dove, se si dovesse verificare un’emergenza, è possibile intervenire con grande tempestività, la sanità lombarda le dà più rassicurazioni, così parrebbe dalle sue parole.

    Il bebè è un maschio, si chiamerà Noa Maria

    L’ex gieffina vip rivela anche il periodo che le è stato indicato per la venuta al mondo del neonato: “Sarà ariete, dovrebbe nascere tra fine marzo e i primi di aprile. Farò grandi litigate con questo bimbo…”. Poi racconta come ha conosciuto Coccoluto: “Ho pubblicato una foto riguardante il kite surf su Instagram, lui ha iniziato a mettermi tanti ‘like’. Io poi sono entrata nel suo profilo e mi sono interessata a lui. Dopo un mese sono andata in Sicilia, ci siamo conosciuti e innamorati”.

    La 31enne si affida alla sanità lombarda per partorire

    Mariana ha incontrato Coccoluto al Seven Duotone, nella riserva naturale dello Stagnone, a Marsala, un watersports center dove l’atleta nato a Terracina lavora. E’ lì che i due trascorrono gran parte dell’anno. Quando le si domanda del GF Vip la Rodriguez sottolinea: “E’ stata la peggiore esperienza della mia vita, sono stata bullizzata e nessuno mi ha difeso”. Ormai il reality è alle spalle. LEGGI TUTTO