More stories

  • in

    ”Abbiamo deciso di separarci, siamo come il giorno e la notte”: Sofia Bruscoli annuncia la rottura con Marcelo Fuentes dopo 12 anni di alti e bassi

    La 36enne lo rivela a Novella 2000: “Abbiamo bisogno di una pausa, non sappiamo quanto durerà”
    I due sono genitori di Nicole, 10 anni e mezzo: alla figlia lo hanno detto, non vogliono farsi la guerra

    Sofia Bruscoli torna in tv dopo una lunga pausa per crescere la figlia. Condurrà Eterne, in onda su Sky. A Novella 2000 parla della gioia di tornare davanti le telecamere, ma soprattutto annuncia la rottura con Marcelo Fuentes dopo 12 anni di alti e bassi. La 36enne e il 50enne, ex volto di Uomini e Donne, sono genitori di Nicole, 10 anni e mezzo. “Abbiamo deciso di separarci, siamo come il giorno e la notte”, svela al settimanale.
    ”Abbiamo deciso di separarci, siamo come il giorno e la notte”: Sofia Bruscoli annuncia la rottura con Marcelo Fuentes dopo 12 anni di alti e bassi
    “Sull’educazione di Nicole andiamo molto d’accordo, per il resto tra noi non è un buon momento. Non è un mistero che siamo molto diversi, totalmente diversi, come il giorno e la notte, il bianco e il nero”, spiega Sofia. “Abbiamo sempre litigato tantissimo, ma da sempre, anche da prima di avere la bambina – prosegue – Negli ultimi mesi siamo arrivati a un punto in cui le liti, e quindi i momenti negativi, sono più dei positivi. E proprio per la bambina abbiamo deciso di separarci. Il nostro è un rapporto che si è logorato. In questi 12 anni non c’è stato mai uno stacco totale come in questo periodo. Poi se sarà definitivo non lo so”.
    I due sono genitori di Nicole, 10 anni e mezzo: alla figlia lo hanno detto, non vogliono farsi la guerra
    Nicole era stanca di sentirli bisticciare. La Bruscoli e Fuentes le hanno comunicato la loro decisione. “Le ho fatto capire che per lei non cambierà niente, noi saremo sempre i suoi genitori e se un domani, se le cose rimarranno così, ognuno per la sua strada, secondo me potremmo andare più d’accordo di prima – sottolinea Sofia – perché Marcelo comunque è una persona di cuore, una persona buona e generosa. Non dobbiamo farci la guerra, non fa bene a nessuno. Questa è stata una scelta obbligata, almeno al momento, per recuperare serenità. Non ci sono stati tradimenti da parte mia, né da parte sua. Non ci sono interessi per altre persone. Abbiamo solo bisogno di una pausa e non sappiamo quanto durerà”. LEGGI TUTTO

  • in

    La futura moglie di Pippo Inzaghi festeggia l’addio al nubilato sulla quotatissima isola spagnola con le amiche: foto

    L’ex calciatore, ora mister, 50enne e Angela Robusti diranno di sì il 24 giugno a Salerno
    Stanno insieme dal 2017 e sono genitori di Edoardo ed Emilia, di due e un anno

    Anche lei è volata alle Baleari con tutte le amiche. Angela Robusti, la futura moglie di Pippo Inzaghi, festeggia l’addio al nubilato sulla quotatissima isola spagnola cara a tanti vip: Ibiza. Sul social condivide le foto che la mostrano felice e scatenata a pochi giorni dalle nozze. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, architetto e wedding planner, e l’ex attaccante di Milan e Juventus, ora allenatore, si uniranno in matrimonio il prossimo 24 giugno a Salerno.
    La futura moglie di Pippo Inzaghi festeggia l’addio al nubilato sulla quotatissima isola spagnola con le amiche: la 34enne ha scelto Ibiza
    I due stanno insieme dalla fine del 2017, insieme sono diventati genitori di una bambini, Edoardo ed Emilia, rispettivamente due e un anno. Sono felici e innamoratissimi. La 34enne e il 50enne non vedono l’ora di indossare le fedi all’anulare. Prima, però, ecco l’addio al nubilato. 
    L’ex calciatore, ora mister, 50enne e Angela Robusti diranno di sì il 24 giugno a Salerno. Prima, però, una tre giorni di festa alle Baleari tutta al femminile
    Angela è partita con Dania Cannarozzo, Laura Chito, Roberta Scalfi, Valentina Banzatto, Electra Dicorato e Maria Lidia Mastrocinque. Con loro ha girato l’isola in motoscafo, bevuto cocktail al tramonto, fatto le ore piccole in discoteca e riso moltissimo. Il ‘team bride’ ha funzionato alla grandissima.
    L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne e l’allenatore stanno insieme dal 2017 e sono genitori di Edoardo ed Emilia, di due e un anno
    E’ stata una tre giorni entusiasmante, un weekend difficile da dimenticare. Ora si torna a casa: Angela è pronta ad andare all’altare. Sui fiori d’arancio al Corriere del Veneto ha confessato che sarà una cerimonia classica per pochi intimi. “Sto pensando a qualcosa di bello ma semplice, diciamo un po’ ‘old style’ — ha detto — nulla di stratosferico come molti pensano, avremo circa 200 ospiti: familiari, tanti amici di Pippo”. E sulle fedi ha svelato: “Le ho disegnate io, così come il collier che indosserò quel giorno. Anche quello bello e semplice, non avrà nessun diamante”. LEGGI TUTTO

  • in

    ”Da questa cosa non si guarisce”: Costantino Vitagliano torna in tv per parlare dell’evoluzione della sua malattia autoimmune

    L’ex tronista di Uomini e Donne aggiorna sul suo stato di salute attuale
    Per una rara patologia il 49enne ha rischiato la vita, adesso però…

    Costantino Vitagliano aggiorna sul suo stato di salute attuale. Torna in tv, a Verissimo, per parlare dell’evoluzione della sua malattia autoimmune. “Da questa cosa non si guarisce”, chiarisce. Ma arriva la buona notizia: “La terapia sta funzionando”.
    ”Da questa cosa non si guarisce”: Costantino Vitagliano torna in tv per parlare dell’evoluzione della sua malattia autoimmune
    L’ex tronista di Uomini e Donne ha rischiato la vita per una rara patologia che l’ha colpito. E’ stato ricoverato nel reparto di oncologia in ospedale per più di un mese. Ha perso peso. I medici non riuscivano a trovare il problema. Alla fine ha cominciato una terapia. E’ stato un tentativo, ma la sua risposta è stata buona.
    “La terapia sta funzionando – svela rincuorato Costantino -. L’alone che era intorno alla mia parte addominale, sull’aorta, è calato alla metà. Da 36mm a meno di 15mm e l’obiettivo è andare sotto i 5. Ho diminuito anche le dosi di cortisone e adesso sto meglio. Il cortisone mi dava molti scompensi umorali. Oggi, però, sto meglio, la cura funziona e sono contento che al primo tentativo sia andata bene perché all’inizio neanche i medici sapevano se potesse funzionare oppure no”.
    L’ex tronista di Uomini e Donne aggiorna sul suo stato di salute attuale
    Ha ripreso un po’ di chili. Ora riesce persino a prendere in braccio la figlia Ayla, 8 anni, avuta dall’ex Elisa Mariani. Kosta ha pure ripreso ad allenarsi. “Non si guarisce da questa malattia ma potrò vivere una vita normale”, afferma. E’ più positivo e guarda con speranza al suo futuro adesso. LEGGI TUTTO

  • in

    Nicole Mazzocato ha battezzato il figlio Davide nato lo scorso febbraio, le immagini di cerimonia e festa: guarda

    La 33enne e Armando Anastasio, calciatore del Caserta, condividono tante foto in famiglia
    I due sono anche genitori di Paolo, venuto al mondo il 14 agosto del 2022

    Nicole Mazzocato, già tornata in forma grazie a una dita sana ed equilibrata e a un allenamento pensato proprio per le neomamme, ha celebrato con grande emozione il giorno speciale del suo secondogenito. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne, un tempo legata a Fabio Colloricchio, ha battezzato il figlio Davide, nato lo scorso 1 febbraio. Con lei il compagno Armando Anastasio e la loro famiglia. Sul social la 33enne pubblica le immagini della cerimonia e della festa. 
    Nicole Mazzocato ha battezzato il figlio Davide nato lo scorso febbraio, le immagini di cerimonia e festa
    Nicole nel suo post su Instagram, quello in cui condivide le foto del battesimo, non chiarisce il luogo in cui si è svolta la cerimonia ed è poi andato in scena il party: il tutto dovrebbe essere stato organizzato a Caserta, cittadina campana in cui si è trasferita col calciatore 27enne, che gioca nel ruolo di difensore nella Casertana. E’ arrivato in prestito dal Monza.
    Armando Anastasio, compagno della 33enne e padre del bimbo, in chiesa con il prete e il padrino del bebè
    L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne posa col primogenito Paolo, venuto al mondo il 14 agosto del 2022
    La Mazzocato sorride felice stretta ai suoi cari. Indossa un abito lungo nero con i profili color panna. E’ abbottonato sul davanti. In chiesa porta una giacca black per coprire le spalle, che poi toglie per gli scatti di rito. I capelli sono sciolti, il taglio grazie alla fragetta la rende ancora più accattivante. E’ una donna fortemente appagata, con Anastasio ha avuto anche il suo primogenito, un altro maschietto, Paolo. Il bimbo è venuto al mondo il 12 agosto del 2022.
    Nicole felice con la sua famiglia
    Foto di gruppo con parenti e amici
    In tantissimi le fanno gli auguri per Davidino, così lei chiama amorevolmente il bebè che il prossimo 1 maggio compirà appena  tre mesi. LEGGI TUTTO

  • in

    Tina Cipollari in tv con la sorella Annarita: le due parlano dei argomenti intimi della loro famiglia, guarda

    La storica opinionista 58enne di Uomini e Donne a Verissimo con la 65enne che sta per diventare nonna
    Sono legatissime: “Da piccole eravamo un po’ cane e gatto, ma poi crescendo abbiamo trovato la complicità”

    Tina Cipollari la presenta per la prima volta in tv. A Verissimo arriva con la sorella maggiore Annarita. La storica opinionista di Uomini e Donne 58enne e la 65enne parlano di argomenti intimi che riguardano la loro famiglia. Le due sono legatissime. “Quando avevo due mesi lei mi ha buttata giù dalle scale perché era gelosa. Da piccole eravamo un po’ cane e gatto, ma poi crescendo abbiamo trovato la complicità e siamo sempre state vicine l’un l’altra nei momenti difficili”, racconta Tina.
    Tina Cipollari in tv con la sorella Annarita: le due parlano dei argomenti intimi della loro famiglia
    La differenza d’età all’inizio le ha rese distanti. Il popolare volto televisivo svela: “Devo dire che io di questa cosa ci ho sofferto veramente tanto. Lei si vestiva era molto bella, io la ammiravo però volevo essere partecipe della sua gioia di vivere, ma non uscivo mai, al massimo erano uscite pomeridiane”.
    Entrambe nate in una famiglia modesta, vivendo in campagna, hanno comunque costruito un bel rapporto coi genitori. Tina del padre, confida: “Era molto rigido con noi, era severo non è che approvasse le uscite, ma si è ammorbidito pochino. Io ho avuto un legame profondo con lui, soprattutto con gli anni, si era proprio attaccato a me, si era creato questo legame speciale. Ha vissuto tanti anni con me. Lui voleva soltanto me. Ho sofferto molto quando lui è venuto a mancare, lui si è ammalato, però io sono fiera e contenta di averlo assistito fino all’ultimo, la sofferenza è stata minore”.
    La storica opinionista 58enne di Uomini e Donne a Verissimo con la 65enne che sta per diventare nonna
    Tina e Annarita non hanno potuto dire addio alla mamma: “E’ successo durante il Covid, è stato improvviso. Ci manca tantissimo”.
    L’opinionista deve il suo successo tv proprio alla sorella, senza di lei non avrebbe mai partecipato al dating show di Maria De Filippi. “Andavano in onda le prime puntate e c’erano questo Roberto che avrebbe donato a una donna un anello importante, lei mi chiese di chiamare, risposero e doveva intervenire lei, ma non ne voleva sapere, cominciai a parlare io e mi invitarono – rivela – Però lui non mi ha scelta, per me era scontato che io fossi la sua scelta, rimasi malissimo, feci un macello”. 
    Sono legatissime: “Da piccole eravamo un po’ cane e gatto, ma poi crescendo abbiamo trovato la complicità”
    Tina di prepara a diventare prozia. Annarita confessa: “Mia figlia Ilaria sta per diventare mamma di un maschietto, si chiamerà Gabriele”.”Per me Ilaria è come se fosse la figlia femmina che non ho mai avuto”, sottolinea l’altra, che dall’ex marito Kikò Nalli ha avuto Mattias (2003), Gianluca (2006), Francesco (2007). LEGGI TUTTO

  • in

    ”Mi sono sentita una deficiente”: Rosa Perrotta con le lacrime agli occhi racconta del ragazzo cieco incontrato in treno

    La 35enne con la voce profondamente commossa rivela di essere stata profondamente toccata
    “Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati di vedere le persone a cui vogliamo bene non soffrire”

    Rosa Perrotta condivide con i follower nelle sue storie un qualcosa che l’ha molto toccata e che la commuove profondamente. In giornata è venuta a Roma per un meeting e poi è subito tornata a Milano. “Mi è successa una cosa bellissima in treno. Cioè, mi ha dato tanto con così poco. Voglio raccontarvela perché mi ha fatto concludere la giornata con la consapevolezza e la gratitudine di cui avremmo bisogno di ricordarci tutti i giorni”, esordisce sul social la 35enne. Con le lacrime agli occhi racconta del ragazzo cieco incontrato in treno. “Mi sono sentita una deficiente”, svela.
    ”Mi sono sentita una deficiente”: Rosa Perrotta con le lacrime agli occhi racconta del ragazzo cieco incontrato in treno
     “Sono appena tornata e volevo raccontarvi questa cosa perché mi ha cambiato tutto. Ritornando a Milano da Roma, ho preso un treno. Seduto alle mie spalle c’era un ragazzo che non avevo ancora visto che parlava al telefono con la nonna. La rassicurava spiegando che ce l’avrebbe fatta, che lei doveva stare serena, tranquilla, che era tutto sotto controllo. Le diceva che a Milano avrebbe trovato l’assistenza che l’avrebbe aiutato a scendere dal treno. Era un ragazzo che poi ho scoperto essere di Cava dei Tirreni, quindi campano. Io ho ascoltato queste cose e mi chiedevo: ‘Chissà che tipo di problema ha questo ragazzo…’”, spiega Rosa. 

    “Lui alla nonna diceva: ‘Anche a mamma ho detto che dovevo fare questa cosa, perché non è giusto che non faccia mai niente. E poi sai come sono: se io voglio fare una cosa, la faccio, non mi interessa. E’ un’esperienza bella, non me ne voglio privare”. Quando siamo arrivati a Milano, mi sono alzata e ho visto chi era. Il treno si è svuotato… Era un ragazzo non vedente. Scusate sono emozionata dato che questa cosa mi ha molto toccato…”, continua con la voce incrinata dall’emozione la Perrotta.
    L’ex volto di Uomini e Donne aggiunge: “Mi sono alzata e mi sono seduta accanto a lui, aspettando tutti scendessero dal treno. Quando si è svuotato, l’ho visto in leggera difficoltà, e gli ho chiesto se potevo aiutarlo, lui mi ha detto: ‘Sì, grazie, sto aspettando l’assistenza’”. 
    La 35enne con la voce profondamente commossa rivela di essere stata profondamente toccata
    “Probabilmente era il suo primo viaggio da solo in treno – continua la moglie di Pietro Tartaglione – Mi sono presentata, ho chiamato l’assistenza, che poi è salita. Pensate che credevano fossimo insieme, che fossimo parenti… Aiutato dall’assistenza, abbiamo un po’ camminato insieme. Lui mi ha detto che aspettava sua sorella che da Monza sarebbe arrivata a Milano, poi insieme avrebbero preso il treno che li riportava a Monza. Mi raccontava di questa cosa con una felicità ed emozione, mentre tirava fuori il suo bastone, che sarei rimasta lì con lui tutta la sera”. 
    Rosa sottolinea ancora: “Questa cosa mi ha così toccato che mi ha fatto sentire stupida per tutte le volte che mi lamento di cose sciocche. Perché questo ragazzo, nonostante il suo problema, è così grato alla vita, che parlava con una gioia nel cuore al punto da farmi sentire una deficiente. Do per scontate delle cose che non sono scontate. Ho pensato quanto cavolo siamo scemi che non apprezziamo le cose: in 10 minuti mi ha insegnato la vita, mi ha arricchito. Poi è arrivata la sorella, l’ho salutata e l’ho lasciato con lei”. 
    “Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati di vedere le persone a cui vogliamo bene non soffrire”, sottolinea
    La Perrotta conclude: “Non ci rendiamo conto di quanto siamo fortunati di vedere le persone a cui vogliamo bene non soffrire. Dobbiamo fare più caso a quello di cui possiamo godere, non darlo per scontato. Ringrazio questo ragazzo, sono felice di aver potuto condividere un pezzetto della mia esistenza con lui”. LEGGI TUTTO

  • in

    Costantino Vitagliano torna in tv a parlare della malattia e piange rivelando il suo grande rimpianto: le sue parole

    L’ex tronista in lacrime parla della figlia Ayla, avuta dall’ex Elisa Mariani: “Devo farcela per lei”
    Il 49enne: “Il mio dottore mi ha detto di essere positivo e io lo sono. Solo che non sono paziente”

    Costantino Vitagliano si accomoda ancora una volta nel salotto di Verissimo. Torna in tv a parlare della malattia autoimmune che l’ha colpito. L’ex tronista di Uomini e Donne è molto provato e piange rivelando il suo più grande rimpianto. Riguarda la figlia di 8 anni avuta dall’ex Elisa Mariani. “Avrei dovuto farla molto prima, a trent’anni, non a quaranta. Me la sarei goduta molto di più”, ammette tra le lacrime. E svela: “Fino a tre mesi fa mi mettevo mia figlia sulle spalle e andavamo dappertutto. Adesso non ce la faccio e questo mi fa male”.
    Costantino Vitagliano torna in tv a parlare della malattia e piange rivelando il suo grande rimpianto: le sue parole
    “Ora sto mentalmente meglio. Sto sostituendo alcuni farmaci. Mi hanno spiegato che è il mio organismo ad attaccare il mio organismo. E’ una malattia autoimmune. Ora stanno cercando di capire come curarmi. Andiamo a tentativi”, racconta Costantino. 
    “Ho rivissuto quello che avevo passato con mia madre”, dice commosso. “Oggi mi devo mettere due maglioni per farmi stare la giacca. Nonostante abbia molti amici, la sera crollo. Stamattina ho accompagnato mia figlia a scuola. Cerco di trarre la parte buona della malattia. Da un momento all’altro si è spento un interruttore, ora sto cercando di riaccenderlo. Il mio dottore mi ha detto di essere positivo e io lo sono. Solo che non sono paziente”, spiega Vitagliano.
    L’ex tronista in lacrime parla della figlia Ayla, avuta dall’ex Elisa Mariani: “Devo farcela per lei”
    Ayla è la sua gioia, con lei ride, scherza, cerca di tirarsi su. “Spero tanto abbia il mio carattere. Lei è me al femminile. Mi dà tanta energia. Non esiste nient’altro. Secondo me mia mamma è dentro mia figlia, perché lei si è ammalata quando mia figlia è nata. Quel giorno sono corso da un ospedale all’altro. Io per mia figlia devo esserci. Avrei dovuto farla molto prima, a trent’anni, non a quaranta. Me la sarei goduta molto di più. Quando hai trent’anni hai più forza. Quando tornerò a Verissimo la prossima volta spero di dire che riesco a correre e portare Ayla sulle spalle”, prosegue.
    Il 49enne: “Il mio dottore mi ha detto di essere positivo e io lo sono. Solo che non sono paziente”
    Kosta si emoziona tantissimo anche parlando dei suoi genitori: “Io volevo dare ai miei tutto quello che non avevano avuto. Ma tutti i soldi che gli ho dato li ho ritrovati sul conto quando sono morti. Erano persone d’altri tempi. Sono contento però di avergli regalato una casa al mare, che hanno sfruttato molto. Non andavano mai a cena fuori, cucinava sempre mia mamma. La loro è una generazione che non esisterà più. Sono contento che abbiano conosciuto mia figlia”. E poi conclude: “Devo farcela per Ayla, devo esserci per lei”. LEGGI TUTTO

  • in

    Andrea Cerioli e Arianna Cirrincione genitori, è nata la loro prima figlia: ecco come si chiama

    La bambina è venuta alla luce ieri, 6 febbraio: gioia immensa per la coppia
    “La tua mamma è il mio eroe”, confessa il neo papà al settimo cielo

    Andrea Cerioli e Arianna Cirrincione hanno il cuore che scoppia di felicità. E’ nata la prima figlia del 34enne e della 28enne, insieme da 5 anni. I due si sono conosciuti a Uomini e Donne e non si sono più lasciati. La bambina è venuta alla luce ieri, 6 febbraio. La coppia lo annuncia sul social con un post condiviso da entrambi. Rivela anche come si chiama la piccola: il nome scelto per lei è Allegra.
    Andrea Cerioli e Arianna Cirrincione genitori, è nata la loro prima figlia: ecco come si chiama
    L’ex tronista condivide una foto della bimba in bianco e nero e scrive emozionato: “Benvenuta al mondo amore mio… E’ indescrivibile a parole. Oggi proprio non ne ho…respiro a fatica. La tua mamma é il mio eroe. Allegra 6/2/24”. Nelle storie pubblica altre due immagini: una della figlia nella culla dell’ospedale in cui è nata e un’altra in cui si vede lui accanto alla compagna che ha appena partorito. La piccola è attaccata al seno della mamma. “Ti amo immensamente Arianna”, sottolinea taggando la donna.
    Allegra è venuta alla luce ieri, 6 febbraio
    L’ex naufrago ed ex gieffino erano giorni che non vedeva l’ora di conoscere la bambina. Mostrandosi nell’auto in un post, con un’espressione assai impaziente, Cerioli aveva svelato: “E niente, ho una bella ansietta. Sto aspettando solo un ‘ci siamo’. Queste giornate sono interminabili… so che non dovrei pensarci, ‘quando arriva arriva, stai sereno…’. NON CE LA POSSO FARE. Vivo con le borse parto a 1 metro. Ho detto tutto”.
    La coppia, insieme da 5 anni, è al settimo cielo
    Il 12 gennaio Andrea ha fatto gli auguri ad Arianna per i 5 anni insieme, un anniversario assai speciale, con la cicogna in arrivo, cicogna che ora è planata davanti al loro portone con il suo bel fiocco rosa: Allegra è stata fortemente voluta e adesso è tra le braccia di mamma e papà, entusiasti come non mai. LEGGI TUTTO