More stories

  • in

    Temptation Island: dopo il crack con Perla, Mirko Brunetti felice con la tentatrice Greta, le prime immagini della nuova coppia

    I due si dicono “innamoratissimi”: hanno già fatto lo stesso tatuaggio sull’avambraccio
    Lei: “E’ venuto a trovarmi e gli ho fatto conoscere la mia famiglia”

    Temptation Island in questa edizione da ascolti record lascia sul campo tante coppie, ora scoppiate. C’è chi, però, ha già riscoperto l’amore con la A maiuscola, almeno così pare. Dopo il fragoroso crack con Perla, Mirko Brunetti è nuovamente felice con la tentatrice Greta Rossetti, conosciuta durante il reality show e da cui è inseparabile. Le prime immagini della nuova coppia elettrizzano i fan: è con l’ex single che il ragazzo va all’incontro con Filippo Bisciglia un mese dopo la fine dell’esperienza vissuta in Sardegna.
    Temptation Island: dopo il crack con Perla, Mirko Brunetti felice con la tentatrice Greta, le prime immagini della nuova coppia
    Usciti insieme da Temptation, Mirko e Greta si mostrano affiatati e appassionati. “Sono io che ho scritto a lui – ammette Greta – è venuto a trovarmi, gli ho fatto conoscere la mia famiglia e per me questo è un passo importantissimo”. “Com’è stato? Destabilizzante ma bello – spiega il 26enne –  se lei è così speciale, lo è anche grazie alla sua famiglia. Greta è dolce, sensibile, mi dà tanto equilibrio, siamo molto complici. Anche solo guardandoci, ci capivamo. Tra di noi non servono le parole”.
    “Sono innamorata pazza – sottolinea  la 24enne nata a Melzo, in provincia di Milano – E’ un uomo stupendo, unico, pure lui è speciale”. Mirko la guarda e svela: “Siamo innamorati, non lo è solo lei”. Con l’ex nessun confronto: la Vatiero, dopo quasi 5 anni di relazione, è stata liquidata davanti alle telecamere e basta così.
    I due si dicono “innamoratissimi”: hanno già fatto lo stesso tatuaggio sull’avambraccio
    Mirko e Greta mostrano a Filippo il tatuaggio che hanno fatto insieme sull’avambraccio. E’ una frase, si legge: “I tuoi occhi la mia cura”. Bisciglia lo prende come spunto per augurare a i due un futuro radioso insieme. 
    Dopo di loro è la volta di Perla. Anche lei arriva con il single Igor, i due si frequentano, ma non stanno insieme. La 25enne confida di aver sofferto per la rottura: “Non mi sono rivista più con Mirko, non me l’aspettavo, sono rimasta delusa. Con Igor, va bene, ma dobbiamo capire tante cose”.
    Anche la Vatiero arriva col single Igor, ma non ha problemi ad ammettere di essere stata male: col ragazzo si stanno conoscendo, ma non stanno insieme
    “Io non sono una persona che gioca – sottolinea al conduttore Perla – spero di continuare la frequentazione con serietà”. Igor la osserva, ma c’è già chi non crede affatto nella loro relazione: per tutti è solo un qualcosa di molto labile che presto si concluderà. LEGGI TUTTO

  • in

    Colpo di scena a Temptation Island: Gabriela tradisce Giuseppe e al falò di confronto lo lascia!

    La terza puntata è davvero infuocata con tre falò di confronto immediato
    La coppia napoletana decide di uscire separata dal programma

    Puntata infuocata, il terzo appuntamento di Temptation Island è all’insegna dei falò di confronto, ma il bilancio per ogni coppia è diverso. A tenere banco è la coppia di Napoli formata da Gabriela e Giuseppe, giovanissimi, gelosi e decisamente la coppia più simpaticamente ‘trash’ di questa edizione.
    Tensione alle stelle al falò di confronto tra Giuseppe e Gabriela
    Gabriela, racconta una relazione fatta di limiti e possesso e ha deciso di partecipare al reality per capire se può ancora fidarsi del fidanzato, beccato a Gennaio a chattare con altre donne. Giuseppe invece nel villaggio dei fidanzati è subito a suo agio e subisce il fascino della single Roberta. Dopo diversi falò in lacrime Gabriela si avvicina al single Fouad e nell’ultima puntata, una volta capito che la sua storia con Giuseppe è al capolinea, decide di baciarlo. Il fidanzato impazzisce e chiede il falò immediato di confronto, ma i toni sono troppo accesi, tanto che Filippo Bisciglia deve intervenire più volte.
    Filippo Bisciglia è costretto a intervenire per calmare gli animi
    ‘’Non posso perdonarti il tradimento davanti a tutta Italia’’ tuona il 26enne, ma la fidanzata replica: ‘’Si, l’ho baciato e non mi pento, perchè tu sei stato il primo a tradirmi e io sono stanca di stare male. Per anni non potevo nemmeno uscire a comprare il pane’’. I due escono separati dal programma, ma le telecamere li riprendono in lacrime e Bisciglia annuncia che non è finita qui. Tra i due ci sarà un nuovo falò e quasi sicuramente i due usciranno insieme nonostante tutti i buoni propositi.
    Davide e Alessia sono usciti insieme
    Federico ha rifiutato il falò di confronto chiesto dalla fidanzata Ale
    Tornano a Terracina insieme anche Davide e Alessia, 11 anni di relazione e un tradimento da parte di lei difficile da superare. Davide promette di cambiare e di lavorare sul rancore, lei cede e alla fine si baciano. Niente da fare invece per i triestini Ale e Federico. Lei va in crisi dopo averlo sentito ammettere di non provare amore e si avvicina al single Lollo. Scatta anche il bacio e Federico si avvicina alla single Carmen. Dopo l’ennesimo pinnettu in cui il biondo dichiara di non desiderare altro che di essere lasciato Ale chiama il falò, ma lui non si presenta. LEGGI TUTTO

  • in

    Raffaella Mennoia, deus ex machina di ‘Temptation Island’, rivela come ha iniziato per caso a lavorare in tv

    La 49enne, braccio destro di Maria De Filippi, si racconta
    Da quando ha 23 anni lavora dietro le quinte delle produzioni più amate della Fascino

    Raffaella Mennoia, timida, riservata, schiva, a Gente rivela come ha iniziato per caso a lavorare in tv. La 49enne, braccio destro di Maria De Filippi, deus ex machina di Temptation Island, autrice di Uomini e Donne e Amici, da quando ha 23 anni lavora dietro le quinte delle produzioni più amate della Fascino. Voleva diventare attrice, invece ha scoperto la sua passione casualmente.
    Raffaella Mennoia
    “Finito il liceo ho fatto il concorso per entrare all’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Avrei voluto diventare un’attrice teatrale, ho fatto anche un corso da sceneggiatrice e poi volevo fare l’autrice di teatro. Poi, per caso, un giorno ho accompagnato un’amica a una delle prime edizioni di Amici del sabato pomeriggio, condotta da Lella Costa. Ero tra il pubblico e, a un tratto, sono intervenuta. A fine puntata, Alberto Silvestri, autore storico del programma, ha voluto conoscermi meglio. Era anche lui appassionatissimo di teatro, ne parlammo a lungo. Dopo un po’, mi propose di entrare a lavorare in redazione. Accettai”, spiega Raffaella. 
    La Mennoia all’inizio si sentiva un pesce fuor d’acqua: “Sinceramente ero molto disagio. Ero giovane, inesperta e mi trovai a lavorare con persone molto preparate. C’era la redazione di Maurizio Costanzo, con donne davvero super. Durante il primo anno di Uomini e donne ero in stanza con persone più adulte. Mi sentivo come sulle uova, non sapevo nemmeno quando respirare”. Però era soddisfatta: “Ma avevo capito subito che quel lavoro mi piaceva. Amavo il dietro le quinte, far parte di qualcosa a uso e consumo delle persone, senza però essere vista. All’epoca non consideravo di fare l’autrice tv”. 
    Raffaella Mennoia e Maria De Filippi
    “Maria, insieme ad Alberto Silvestri, mi ha insegnato tutto del mio lavoro. La prima volta che l’ho conosciuta ero molto in imbarazzo, perché io ero abituata a vederla sempre, ma da casa”, rivela ancora la Mennoia. Della De Filippi dice: “Era gentile, serena, infaticabile, rispettosa del lavoro di tutti e di rara educazione. Non è cambiata da allora, è rimasta così. Maria è un faro per me, un esempio. Cura le produzioni della Fascino con energia e dedizione uniche. E’ una donna generosa, che non lesina complimenti verso chi lavora con lei, spesso dà alla redazione tanti meriti, togliendoseli lei”. 
    Raffaella e Maria adesso sono amiche: “Lavoriamo insieme da tanti anni e, via via, il nostro rapporto si è evoluto naturalmente, trasformandosi in amicizia.  Maria è affidabile, solida, una persona sulla quale sento di poter contare, per le piccole e per le cose più importanti. E lo stesso vale da parte mia nei suoi confronti: io per lei ci sono sempre. Se lo merita”.
    Fidanzata con Alessio Sakara, campione di arti marziali e conduttore di Tu Sì Que Vales, la Mennoia del compagno sottolinea: “Siamo legati da 10 anni. Per me è stato un colpo di fulmine, per lui no. Pensava che io fossi una di quelle persone invasate solo del lavoro. Sbagliava”. Amante dei cani, pazza del suo Saki, ha costituito un’associazione per la loro tutela, L’Arca degli Amici: “Ora mi piacerebbe organizzare un evento per raccogliere i fondi per creare un rifugo”. LEGGI TUTTO

  • in

    Filippo Bisciglia ammette i dissapori con la fidanzata Pamela Camassa sulla possibilità di avere un figlio: le sue parole

    Il conduttore 46enne torna sulla voglia di cicogna che la compagna ha confessato all’Isola
    La 39enne al reality ha rivelato di aver rivisto le sue priorità, ma…

    Filippo Bisciglia, tornato al comando di Temptation Island, che al debutto ha registrato un ascolto record, a Chi ammette i dissapori con la fidanzata Pamela Camassa sulla possibilità di avere un figlio. Il presentatore 46enne, ex gieffino, parlando dei problemi delle coppie che mettono alla prova il loro amore nella sua trasmissione, quando gli si fa notare che uno dei principali motivi di screzio sia che lui o lei vogliono un figlio e l’altro o l’altra nicchia, replica: “Già, ci sono passato pure io con Pami”.
    Filippo Bisciglia ammette i dissapori con la fidanzata Pamela Camassa sulla possibilità di avere un figlio: le sue parole
    La 39enne al reality ha confessato di aver cambiato le sue priorità. “Ho sempre avuto paura di avere un figlio, sono sempre stata io. Finita questa avventura voglio prendere la mia vita, che si era un po’ persa, per i capelli e darle un senso”, ha detto in lacrime Pamela. “Nel mio futuro vedo una famiglia, cosa di cui ho sempre avuto paura. Ho capito che bisogna buttarsi perché il tempo è prezioso”, ha aggiunto.
    Filippo, sul desiderio di cicogna, spiega: “Già, ci sono passato pure io con Pami, negli anni ci siamo detti: ‘Proviamo’, ‘No aspettiamo’, poi ancora ‘Proviamo’, alla fine passa il tempo… Oggi dico che forse avremmo dovuto farlo prima. Io oggi mi sarei immaginato con un ragazzino di dieci anni con cui giocare”. Filippo poi mette un freno, come se non volesse aggiungere altro, e conclude: “Però se ne è parlato tanto, anche troppo, forse, di questo tema”.
    Il conduttore 46enne torna sulla voglia di cicogna che la compagna ha confessato all’Isola
    La Camassa l’ha reso orgoglioso: “Forse non è stato tanto sottolineato il fatto che abbia vinto tutte le prove fisiche. Per me questa è un po’ un’occasione persa, lei è stata un bell’esempio, un buon modo per dire che le donne se la giocano benissimo su tutti i campi. Per me ha vinto lei, lei è buona, è umile, è proprio carina”. Il conduttore l’avrebbe voluta vincitrice.
    Pamela è stata lontana a lungo e infatti gli è mancata. “Nelle piccole cose di tutti i giorni: vedere il film insieme, mandarci i messaggini, 16 anni insieme sono 16 anni”, rivela Bisciglia. Lui non ha avuto tentazioni: “Zero spaccato. Paradossalmente se lei è a casa, io esco e lei magari esce con i suoi amici. Se lei è via, invece, io sto a casa, guardo le serie tv, ho guardato l’Isola versione extended. Fine” LEGGI TUTTO

  • in

    ”Pochi giorni dopo la nostra rottura, o forse da prima, frequentava già un altro”: la terribile accusa a Manila Nazzaro dell’ex Lorenzo Amoruso

    Lo sportivo sbotta in una diretta con Biagio D’Anelli e racconta la sua verità
    “C’è l’amarezza che si continui ancora a parlare di me come se fossi un mostro…”

    Lorenzo Amoruso rompe il silenzio. Per la prima volta parla dell’addio a Manila Nazzaro, a cui è stato legato sei anni e mezzo. L’ex calciatore lancia una terribile accusa all’ex compagna. Durante una diretta Instagram con l’ex gieffino Biagio D’Anelli sbotta e svela: “Pochi giorni dopo la nostra rottura, o forse da prima, frequentava già un altro”.
    ”Pochi giorni dopo la nostra rottura, o forse da prima, frequentava già un altro”: la terribile accusa a Manila Nazzaro dell’ex Lorenzo Amoruso
    Lo sportivo 51enne è stufo di sentir parlare di lui in termini che non gli sono affatto piaciuti. L’ex Miss Italia 45enne a Verissimo, parlando della separazione da lui, lo scorso marzo aveva detto: “Sono stati sei anni importantissimi. Sei anni molto forti, che veramente mi hanno fatto ricredere nell’amore, nell’idea di una famiglia unita. Io non avvertivo più nulla. Non avvertivo la stima, l’orgoglio di averlo accanto come donna e non avvertivo più la cura, la dolcezza che in realtà ci aveva unito all’inizio. Probabilmente la differenza tra me e lui è che io ho preso consapevolezza di tutto questo ancora una volta, come già capitato nel mio passato”.
    Amoruso replica indirettamente a Manila. “Quando sei colpito in maniera diretta come sono stato colpito io non è bello, c’è l’amarezza che si continui ancora a parlare di me come se fossi in mostro. Come se fossi uno che ha tenuto una persona con i suoi figli in prigione per sei anni e mezzo. Vengono dette cose brutte e direi anche con vigliaccheria esagerata. Non è giusto! Le storie iniziano e finiscono e quando quelle cose non vanno bene: l’amore si vede nelle difficoltà. E’ troppo facile girarsi e andare via quando le cose non vanno bene. Se scappi via non è un problema d’amore, ma è un problema tuo”, esordisce.
    Lo sportivo sbotta in una diretta con Biagio D’Anelli e racconta la sua verità
    Lorenzo poi affonda il colpo: “Non mi sarei mai aspettato tanta cattiveria nei miei confronti e soprattutto che la signora Nazzaro dopo pochissimi giorni che avevamo rotto, probabilmente già prima, mi viene da pensare, si frequentasse già con un altro. Ci sono le prove. Credo che a Roma lo sappiano tutti che lei si sta frequentando con uno. Va pubblicamente nei posti. Se seguono le storie di lei lo sanno. Se lei ha scelto il chiodo schiaccia chiodo per dimenticarmi va bene, ma non parlare più di me”.
    E’ un fiume in piena. Amoruso continua: “Potrei dire tante cose, ma la cattiveria con la quale questa persona mi ha trattato tenendomi lontano tre mesi e mezzo, dicendomi ‘fatti curare’, ‘sei malato’, solo perché perdevo un po’ di tempo con la Playstation… E poi vieni a scoprire che piangeva e parlava sui giornali, nelle trasmissioni e nelle radio, di matrimonio… E’ arrivata anche a parlare male del fatto che noi abbiamo perso una bambina. Ha detto che ci siamo lasciati in quel periodo. Io ho pianto una settimana intera e sentir dire certe cose: è stata una coltellata”.
    Il 51enne racconta tutto sull’addio con la 45enne
    Lorenzo ammette di aver discusso duramente con Manila e averle detto cose brutte, delle quali fa il mea culpa: “E’ vero, abbiamo litigato. Ci sono state delle problematiche, però non può dare delle responsabilità solo al sottoscritto facendomi passare per una persona immorale, cattiva, al limite del legale, visto che ha detto che ero pronto a metterle le mani addosso. Ha fatto tutto lei, ha deciso che la storia non doveva più esserci”.
    “L’ho sempre amata, io ho cambiato la mia vita per lei. Ho messo lei e i suoi bambini davanti a tutto e tutti”, sottolinea il pugliese. “E per carità, l’arrabbiatura c’è stata, ma anche lei ha detto tante cose. Anzi, ha toccato un tasto molto brutto. Quando una donna ti arriva a dire: ‘Ecco, abbiamo perso la bambina perché Dio lo sapeva che ci saremmo lasciati e quindi ci ha voluto punire’, è bruttissimo. Nel momento che eravamo nervosi anche io lei ho detto una cosa bruttissima. Le ho detto: ‘Non vedo l’ora che ti arrivi la menopausa così la finiamo’. Chiedo scusa a tutte le donne, mi taglierei una gamba o un braccio per tornare indietro e non dirlo. Quando ci si arrabbia si dicono cose brutte”, rivela ancora.
    Amoruso poi conclude: “Ha fatto una scelta, ci sono stato male ma ne verrò fuori. Spero che la vita mi dia la possibilità di essere felice. Ho la coscienza a posto. Ho fatto di tutto e di più per renderla felice e ho trattato i suoi figli come miei. Io la ringrazierò a vita per avermi voluto dare una bambina all’età di 42 anni, ma giocare su questa cosa qua è brutto” LEGGI TUTTO

  • in

    Filippo Bisciglia: ”Ecco perché non ho ancora fatto un figlio con Pamela”

    La Camassa, ora all’Isola dei Famosi, gli manca moltissimo: stanno insieme da 15 anni
    “La prima volta che l’ho vista aveva 23 anni appena compiuti. Se è bella adesso immaginate…”

    Filippo Bisciglia in tv svela il suo desiderio di paternità. Legato a Pamela Camassa, ora naufraga all’Isola dei Famosi, il conduttore a Verissimo non si sottrae alla domanda su un eventuale figlio con la showgirl 39enne. I due stanno insieme da ben 15 anni. L’ex gieffino spiega perché lui e la compagna non l’hanno ancora fatto, non si sono lasciati catturare dall’idea di un’eventuale cicogna.
    Filippo Bisciglia: ”Ecco perché non ho ancora fatto un figlio con Pamela”
    Filippo, che a luglio tornerà in tv con Temptation Island, su un bebè da mettere al mondo con Pamela rivela: “Se mi piacerebbe diventare papà? Ho sempre desiderato questa cosa, il problema che mi sto ponendo è: ma non sono troppo grande adesso? Ho 45 anni. Mi faccio tutti i conti…se lo faccio a 47, quando lui avrà 13 anni, io ne avrò 60… Ci sta, però avrei voluto farlo prima. Adesso avrei voluto avere un figlio di 10 anni. Vedremo…”.
    La Camassa, ora all’Isola dei Famosi, gli manca moltissimo: stanno insieme da 15 anni
    Quando si parla della Camassa, Bisciglia si commuove: “Pamela mi manca tantissimo ora che è all’Isola dei Famosi. Lei è una ragazza bellissima e semplicissima. La prima volta che l’ho vista ho detto: ‘Questa è finta’. Aveva 23 anni appena compiuti. Se è bella adesso, immaginate prima. Mi ha colpito la sua semplicità, è troppo dolce. Se abbiamo mai avuto una crisi? In quindici anni succede di tutto, però oggi sono qui a raccontarlo, quindi alla fine è andato tutto bene”.
    Il presentatore 45enne rivela anche che al padre è stata amputata una gamba a causa di una malattia
    Il presentatore ha trascorso un periodo complicato a causa di alcuni problemi di salute del padre. Ora va meglio, anche se al padre è stata amputata una gamba. “Sta bene, è forte. Papà è forte, papà ride sempre. Gli hanno amputato una gamba. Lui è della vecchia generazione. Quando gli chiedi come sta, ti dice sempre che sta bene. Quando tralasci le cose, arrivi alla conclusione finale che purtroppo è la più brutta, ed è stata questa. A casa ho mamma che è fortissima, è una roccia. Ho nonna che ha 99 anni e papà senza una gamba che gira per casa. Mamma è la più forte”, dice emozionato. E’ grato alla sua famiglia. “Sincerità e onestà, sono i valori che mi hanno trasmesso. Penso siano le cose fondamentali”, sottolinea fiero. LEGGI TUTTO

  • in

    Il gender reveal marino per il quarto figlio della coppia di Temptation Island

    Gossip.it © 2000 – 2022. Contents, marketing and advertising managed by Mediafun Ltd. Vat: BG205038334.GossipNews, quotidiano di cronaca rosa, gossip, costume e società fondato da Paola Porta. Registrazione tribunale di Napoli n.5246 del 18 ottobre 2001. Registrazione al ROC n.14687 del 2 gennaio 2007. PWD srl, P.Iva: 06523591219. All rights reserved. LEGGI TUTTO

  • in

    Nikita Pelizon vince il GF Vip 7: ecco chi è la ‘Fata’ 29enne che ha battuto Oriana Marzoli

    La modella nello scontro finale con la sudamericana conquista il 57% dei voti

    Si mette in tasca il montepremi di 100mila euro, ma la metà sarà devoluta in beneficenza

    Nikita Pelizon, soprannominata dai fan la ‘Fata’ per via dei capelli blu, vince il GF Vip 7. La modella batte la favoritissima Oriana Marzoli, venezuelana trapiantata in Spagna. La 29enne nello scontro finale con la ‘Reina’ 31enne conquista il 57% dei voti e si accaparra così il montepremi finale del reality show. Si mette in tasca i 100mila euro, di cui, però, la metà, 50mila, saranno devoluti in beneficenza a un’associazione già indicata precedentemente da lei.

    Nikita Pelizon vince il GF Vip 7: ecco chi è la ‘Fata’ 29enne che ha battuto Oriana Marzoli

    Dopo 197 giorni, sei mesi e mezzo, Nikita, spesso battuta al televoto dal gruppo antagonista nella Casa, quello degli Spartani, con Oriana ed Edoardo Tavassi esponenti principali, sorprende tutti: sui social alcuni rimangono di stucco. In studio esulta Antonella Fiordelisi, diventata sua amica e prima tifosa, dopo essere stata eliminata dal gioco.

    Modella 29enne nata a Trieste, la ragazza nel 2018 è tentatrice a Temptation Island

    Nikita espugna Cinecittà con la sua calma e i suoi modi distaccati. Ma chi è questa ragazza così enigmatica che ha conquistato il pubblico? Nata a Trieste il 20 marzo 1994, a 18 anni comincia la carriera di modella nonostante il parere contrario della famiglia. Viene ripudiata dai genitori e dalla comunità di appartenenza, infatti sua madre e suo padre sono dei Testimoni di Geova. Lei, però, già a 16 anni decide di non seguire la religione della propria famiglia, composta anche da un fratello e una sorella. Famiglia che ieri ha ritrovato e l’ha nuovamente accolta grazie all’intervento di Signorini e al GF Vip.

    Giovanissima, si trasferisce a Milano, sfila sulle passerelle e diventa anche testimonial di una nota compagnia telefonica. Poi fa subito le prime esperienze in tv. Nel 2018 a Temptation Island veste il ruolo di tentatrice. Subito dopo partecipa a Ex on the Beach come ex di Matteo Diamante, arrivando in spiaggia per insidiarlo e portare il caos.

    Nikita partecipa a Ex on the beach con l’ex fidanzato Matteo Diamante

    La Pelizon decide di rinunciare a essere un’ammaliatrice. Insieme a Helena Prestes compone la coppia delle Italo-brasiliane a Pechino Express nel 2022, ottava edizione del reality poi vinta da I pazzeschi, coppia formata da Paride Vitale e Victoria Cabello.

    Insieme a Helena Prestes compone la coppia delle Italo-brasiliane a Pechino Express nel 2022

    Alfonso la nota e la chiama al GF Vip 7. Single, dopo la lunga storia con Diamante, nella Casa si infatua di Luca Onestini, che prima pare essere interessato, poi si scontra con lei. La loro diatriba la porta sotto i riflettori e la ragazza diventa una specie di eroina. Il suo fandom, le ‘Nikiters’, l’adora. Numeroso e attivo, il gruppo sui social la esalta e con il televoto, contribuisce fortemente alla sua vittoria.

    A caldo, dopo essersi presa il primo posto al reality, nelle sue IG Stories Nikita commenta: “Sono stra gasata, grazie. Grazie per tutto il sostegno. Ormai era diventato un appuntamento fisso il televoto, grazie per avermi capita. Grazie per la gioia che sto provando, abbiamo vinto insieme”. Poi, prima di stappare lo champagne, aggiunge: “Il mondo spesso sembra ingiusto, stavolta la verità ha vinto”. LEGGI TUTTO