More stories

  • in

    Taylor Swift ha spiegato che è anche merito di Joe Alwyn se ha “superato la paura” di esporsi politicamente

    18 February 2021 Nel 2018, Taylor Swift aveva svelato per la prima volta la sua posizione politica, mentre spingeva i fan ad andare a votare, schierandosi per il partito democratico.
    Quell’anno, dopo le elezioni americane di metà mandato, aveva scritto “Only the Young”. Il brano è uscito due anni dopo insieme al documentario Miss Americana ed è uno dei più politicamente impegnati della sua carriera.

    via GIPHY
    Parlando di quella canzone, l’artista 31enne ha ora ricordato il percorso che l’ha portata a crearsi una propria opinione sugli affari pubblici e a condividerla con i suoi fan.
    “Come musicista country, mi è sempre stato detto che era meglio stare fuori dalla politica – ha detto a Vanity Fair – La presidenza Trump mi ha forzato ad avvicinarmici e a educare me stessa”.
    Ha quindi citato Joe Alwyn: “Mi sono ritrovata a parlare di governo, di presidenza e di leggi con il mio fidanzato, che mi ha supportato a parlarne pubblicamente. Ho iniziato a parlare con la mia famiglia e i miei amici di politica e ha imparare quanto più potevo sulla mia posizione”.
    “Sono orgogliosa di aver superato la paura e i dubbi, di sostenere una guida che ci porta oltre questo momento divisivo e doloroso” ha aggiunto.

    Scrivere “Only The Young” era stato terapeutico per Taylor Swift, dopo aver visto i democratici perdere alle elezioni di metà mandato ad esempio in Georgia e in Texas: “Non volevo che il senso di sconfitta e disperazione si prendesse il meglio di me. Non volevo piangere. Volevo avere speranza. Scrivere Only The Young mi ha aiutato ad andare avanti in quel momento della mia vita e mi ha dato la speranza di continuare a lottare per ciò che io credo sia giusto”.
    Il voto è lo strumento fondamentale di ogni democrazia, un diritto e un dovere che non dovremmo mai scordare di mettere in pratica: grazie Taylor Swift per il reminder!

    ph: getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Taylor Swift e Zoë Kravitz sono state coinquiline a Londra

    16 February 2021
    Taylor Swift e Zoë Kravitz hanno vissuto sotto lo stesso tetto!
    Lo ha svelato il redattore capo del New York Times, Jake Silverstein, spiegando come la cantante abbia aiutato l’attrice a realizzare un photo shoot a distanza, visto che lui si trovava a Parigi mentre loro due erano insieme a Londra.
    Il riferimento temporale è alla fine dello scorso anno e il giornalista ha parlato di una “bolla” dove Tay e Zoë si sarebbero auto isolate insieme ad altre persone, dopo la precauzione della quarantena, per evitare la diffusione del coronavirus.

    “Zoë è stata molto severa (nel rispettare le distanze sociali) perché stava girando un film – ha detto Jake Silverstein a WWD, riferendosi al nuovo The Batman – E Taylor Swift era nella sua bolla e volenterosa di assisterla”.
    Così l’artista 31enne avrebbe preso la fotocamera in mano e seguito le istruzioni del fotografo del New York Times per immortalare la star del cinema 32enne nello speciale “Great Performers”.

    Taylor Swift e Zoë Kravitz si conoscono da qualche anno, complici diverse amiche famose in comune come Cara Delevingne e Dakota Johnson.
    Se appunto l’attrice si trovava a Londra per girare The Batman con Robert Pattinson dove interpreta Catwoman, si vocifera che la cantante abbia passato gran parte del lockdown nella City per stare con il fidanzato inglese Joe Alwyn.
    Zoë invece sarebbe single dopo la fine del matrimonio con Karl Glusman. Ha chiesto il divorzio a inizio 2021.
    ph: getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Selena Gomez è orgogliosa di Taylor Swift per “Fearless (Taylor’s Version)”

    15 February 2021 Selena Gomez non poteva non supportare pubblicamente l’amica Taylor Swift nell’ultima importante scelta che ha compiuto. Stiamo parlando della decisione di Tay Tay di reincidere il suo secondo album in studio “Fearless”, dopo che nel 2019 Scooter Braun aveva acquistato l’etichetta Big Machine Label Group diventando così “proprietario” di tutti i dischi pubblicati prima di “Lover”.

    Il 9 aprile uscirà quindi “Fearless (Taylor’s Version)”, un’inedita edizione rimasterizzata con l’aggiunta di 6 nuove canzoni. Un’uscita che Sel ha commentato via Instagram Stories, scrivendo: “Sono così orgogliosa di te, come sempre Tay… ascoltate questo album”.

    .@SelenaGomez shows love for Taylor Swift after the release of “Love Story (Taylor’s Version)” 💕 pic.twitter.com/DpsWbrRaic
    — Pop Crave (@PopCrave) February 13, 2021

    “Fearless (Taylor’s Version)” è anticipato dal singolo “Love Story (Taylor’s Version)” pubblicato il 12 febbraio. Una pubblicazione che un’altra BFF della pop star, Gigi Hadid, ha commentato così:

    nostalgic & emotional 🥺 about the new ‘fearless’ in general. 🤎
    — Gigi Hadid (@GiGiHadid) February 12, 2021

    Taylor Swift ha spiegato le ragioni della sua scelta di rimasterizzare l’album in un lunga lettera pubblicata su Instagram che puoi leggere tradotta QUI.
    [embedded content]
    ph: getty images  LEGGI TUTTO

  • in

    Taylor Swift: i capelli naturali e senza piega sono il simbolo più importante della nuova Taylor

    15 February 2021 “Folklore” ed “Evermore”, i due album con cui Taylor Swift  è riuscita a benedire perfino il 2020, sono stati scritti interamente durante la quarantena. Entrambi i dischi hanno una forte influenza indie-folk, un enorme allontanamento dal pop ottimista che associamo alla cantante da qualche anno.
    Nel 2019, il manager musicale Scooter Braun ha acquistato l’etichetta Big Machine Label Group per 300 milioni di dollari, diventando così proprietario di tutti i dischi realizzati da Taylor prima di “Lover”. In riposta a questo grande smacco, la cantautrice ha deciso di re-incidere tutti i suoi vecchi album per riappropriarsi di tutta la sua musica.
    La 30enne ha scelto di cominciare da “Fearless”, il suo secondo album in studio, che uscirà nel 2021 in versione rimasterizzata con il nuovo titolo “Fearless (Taylor’s Version)”. Una decisione perfetta in linea di continuità con “Folklore” ed “Evermore”, perché il disco del 2008 affondava ancora le radici nella musica country, il suo primo sound, quello delle sue origini. 

    Per questo viaggio che parla di radici e di crescita personale, Taylor ha deciso di liberarsi di tutto il glam della pop star e presentarsi ai fan con un look completamente nuovo ed essenziale. I suoi boccoli naturali e, appunto, liberi sono certo uno dei simboli della nuova Taylor.
    Taylor scioglie i suoi capelli scuotendoli in un favoloso hair flip sulla copertina di “Fearless (Taylor’s Version)”. Guadando le cover di “Folklore” ed “Evermore”, ci sembra il punto di arrivo di un lungo percorso personale, in cui la 30enne ha sciolto tutti i paletti e slegato tutte le regole in cui si è sentita imprigionata durante la sua carriera come ha raccontato candidamente nel recente documentario “Miss Americana”.
    In “Folklore” ha legato i suoi boccoli in due piccoli chignon di trecce, in “Evermore” le due trecce si slegano per crearne una sola. Infine, in “Fearless (Taylor’s Version)” i suoi capelli sono totalmente sciolti, in quella che possiamo definire un’immagine di totale libertà creativa, che non ha più bisogno di sovrastrutture per trovare il suo valore, è valore in se stessa.

    ph. Ufficio Stampa LEGGI TUTTO

  • in

    Gigi Hadid ha detto la sua su “Love Story (Taylor’s Version)” e non puoi che essere d’accordo con lei

    12 February 2021 “Love Story (Taylor’s Version)”, la versione rimasterizzata della hit del 2008 di Taylor Swift, ha colpito tutti noi, compresa Gigi Hadid.
    In interrogata da un fan su Twitter, la modella ha raccontato cosa ha provato la prima volta che ha ascoltato la riedizione della canzone.
    “Nostalgica ed emozionata – ha twittato Gigi – come per la nuova versione di ‘Fearless’ in generale”.

    nostalgic & emotional 🥺 about the new ‘fearless’ in general. 🤎
    — Gigi Hadid (@GiGiHadid) February 12, 2021

    La neo-mamma ha poi continuato a rispondere ad altre domande, come quella se avesse una canzone preferita dell’album. 
    “Troppo difficile scegliere… Metto in relazione diverse canzoni con diverse parti della mia vita in quel momento, quindi sono tutte speciali per me.”

    too hard to choose .. I relate different songs to different parts of my life at that time so they’re all special to me
    — Gigi Hadid (@GiGiHadid) February 12, 2021

    Oltre a pubblicare “Love Story (Taylor’s Version)”, Taylor Swift ha anche annunciato l’uscita della versione rimasterizzata del suo secondo album in studio, che si intitolerà appunto “Fearless (Taylor’s Version)” e sarà disponibile dal 9 aprile. Ha spiegato le ragioni della sua scelta in un lunga lettera pubblicata su Instagram che puoi leggere tradotta QUI.
    [embedded content]
    ph: getty images  LEGGI TUTTO

  • in

    Taylor Swift: in arrivo la nuova versione del suo secondo album intitolata “Fearless (Taylor’s Version)”

    11 February 2021 Taylor Swift aveva promesso l’arrivo imminente di grandi novità e così è stato. Nel pomeriggio di giovedì 11 febbraio la cantante ha annunciato l’uscita della versione rimasterizzata del suo secondo album in studio. Si intitolerà “Fearless (Taylor’s Version)” e sarà anticipata dal singolo “Love Story (Taylor’s Version)”, disponibile da venerdì 12 febbraio.
    La decisione di re-incidere i suoi vecchi album Tay Tay l’ha presa dopo che nel 2019 Scooter Braun aveva acquistato l’etichetta Big Machine Label Group per 300 milioni di dollari, diventando così “proprietario” di tutti i dischi pubblicati prima di “Lover”.
    Taylor ha comunicato ai fan l’intenzione di rilasciare “Fearless (Taylor’s Version)” in una lunga lettera ai fan pubblicata su Instagram – trovi la traduzione in italiano di seguito – nella quale si nasconderebbe anche la data uscita. Unendo tutte le lettere maiuscole sparse qua e là compare APRIL NINTH, 9 aprile.

    “Quando ripenso all’album ‘Fearless’ e a tutto ciò che è diventato, un sorriso involontario si insinua sul mio viso – scrive Taylor – Quella era l’era musicale in cui si creavano così tante battute tra di noi, così tanti abbracci scambiati e mani toccate, così tanti legami indissolubili si sono formati.
    Quindi, prima di ogni altra cosa, lasciatemi dire che è stato un vero onore essere un adolescente al vostro fianco. E per quelli di voi che ho conosciuto più di recente rispetto al 2008, sono estasiata di rivivere un po’ di quella sensazione con voi in un futuro molto prossimo. Ora che posso apprezzarlo pienamente in tutta la sua stravagante, eccentrica e caotica totalità.
    “‘Fearless’ era un album pieno di magia e curiosità, di gioia e di devastazione della giovinezza. Era il diario delle avventure e delle esplorazioni di un’adolescente che stava imparando minuscole lezioni ogni volta che una nuova crepa si formava nel finale da favola che aveva visto nei film. Sono entusiasta di dirvi che la mia nuova versione di “Fearless” è pronta e sarà presto con voi. Si intitola “Fearless (Taylor’s Version)” e include 26 canzoni.
    “Ho parlato molto del motivo per cui sto rifacendo i miei primi sei album, ma spero che il modo in cui ho scelto di farlo chiarirà da dove vengo. Gli artisti dovrebbero possedere il proprio lavoro per così tante ragioni, ma la più ovvia è che l’artista è l’unico che conosce davvero quel lavoro. Ad esempio, solo io so quali canzoni ho scritto e che stavano quasi per finire in “Fearless”. Canzoni che ho assolutamente adorato, ma che sono state escluse per diverse ragioni (non volevo troppe canzoni su una rottura, non volevo troppe canzoni down tempo, non riuscivo a inserire così tante canzoni in un cd fisico). 
    Ora queste ragioni sembrano così inutili… Ho deciso che voglio che voi abbiate l’intera storia, che voi vediate l’intera immagine vivida e che vi faccia entrare nell’intero paesaggio onirico che è “Fearless”. Ecco perché ho scelto di includere sei canzoni mai pubblicate prima nella mia versione originale di questo album. Scritte quando avevo tra i 16 e i 18 anni, sono le canzoni che ho sofferto a lasciare indietro.
    Questo processo è stato più appagante ed emozionante di quanto avrei potuto immaginare e mi ha reso ancora più determinata a ri-registrare tutta la mia musica. Spero che questa prima uscita ti piacerà tanto quanto mi è piaciuto viaggiare indietro nel tempo per ricrearla. “Love Story (Taylor’s Version)” uscirà stasera.
    Cordiali saluti e senza paura, Taylor.”

    ph: getty images   LEGGI TUTTO