More stories

  • in

    Jamie Dornan ripensa a “50 sfumature”: le cattive recensioni e i messaggi pazzi dei fan

    26 November 2020 A due anni dall’uscita dell’ultimo film della saga cinematografica più sexy di sempre, Jamie Dornan ripensa ai suoi giorni di Cinquanta Sfumature in una nuova intervista con Variety, rivelando alcuni retroscena davvero surreali.

    L’attore 38enne, che sta attualmente promuovendo il suo film in uscita Wild Mountain Thyme, ha parlato con Variety delle cattive recensioni dei film e, soprattutto, di una pazza mail ricevuta da un fan del franchise. 
    Jamie ha raccontato che una volta qualcuno gli ha inviato “un collage di fotografie di un bambino” e una nota diretta a Christian Grey:
    “Diceva che era mio figlio e mia moglie avrebbe dovuto sapere che ho questo bambino di 7 anni. Penso che stesse cercando di dire che il bambino era mio e di Dakota Johnson, che abbiamo avuto questo bambino mentre giravamo il primo film di Cinquanta Sfumature. Ha suscitato il nostro interesse, diciamo. È stato un po’ strano.”
    LOL

    Ecco cos’altro ha condiviso:
    Su come Cinquanta Sfumature lo abbia reso una star del cinema, nonostante le recensioni negative:
    “La cosa per cui sono probabilmente più famoso è un franchise di successo mostruoso che non è stato amato dalla critica. È una cosa strana entrare in quei film sapere che farai parte di un franchise che probabilmente farà così tanti soldi e sarà recensito negativamente, perché quei libri hanno fatto così tanti soldi e sono stati davvero recensiti negativamente”
    Come è stato leggere le recensioni negative:
    “Ho attraversato una brutta fase con Cinquanta Sfumature quando ho letto un paio di recensioni di quelle davvero brutte, ma poi le ho trovate divertenti e mi sono lasciato guidare da loro. Uno di questa era ‘Jamie Dornan ha il carisma della farina d’avena’, però ad alcune persone piace la farina d’avena, quindi ho pensato che fosse piuttosto dura. Ricordo che mi è rimasto impresso e non sono nemmeno del tutto in disaccordo con questo.”
    Come è riuscito a voltare pagina dopo il franchise di Cinquanta Sfumature:
    “Ero pronto a voltare pagina da questo folle capitolo della mia vita. Non importa chi stessi interpretando, non credo che vorrò mai interpretare un personaggio per più di un film. Penso che mi stancherei davvero di questo”. 

    ph. getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Kristen Stewart dice la sua sul dibattito “Solo attori gay dovrebbero interpretare ruoli gay”

    24 November 2020 Kristen Stewart non sa esattamente come si sente riguardo a uno dei temi più discusso del momento nel mondo cinematografico – forse proprio perché la coinvolge in prima persona: solo gli attori gay dovrebbero interpretare ruoli gay?

    Per promuovere il suo nuovo film Happiest Season, l’attrice 31enne ha discusso con Variety dell’argomento, spiegando che per lei è “un’area grigia”:
    “Ci penso tutto il tempo”, ha ammesso Kristen. “Essendo qualcuno che ha avuto così tanto accesso al lavoro, ho semplicemente vissuto con una tale abbondanza creativa. Sai, una giovane ragazza bianca che era eterosessuale ed è stata apertamente gay solo dopo ed è, tipo, magra – sai cosa sto dicendo? Riconosco quindi di aver potuto avere molto lavoro. ”
    Ha continuato: “Non vorrei mai raccontare una storia che dovrebbe davvero essere raccontata da qualcuno che ha vissuto quell’esperienza… Detto questo, è una conversazione scivolosa perché questo significa che non potrei mai interpretare un altro personaggio etero se intendo sostenere tutto alla lettera di questa legge particolare”.
    “Penso che sia una zona così grigia. Ci sono modi per gli uomini di raccontare storie di donne o modi per le donne di raccontare storie di uomini. Ma dobbiamo avere il polso della situazione e davvero tenerne conto. In un certo senso sai dove ti è permesso”, ha condiviso Kristen. “Non ho una risposta sicura a questo.”

    Kristen ha anche sottolineato che la sua co-protagonista Mackenzie Davis, che in Happiest Season interpreta la sua fidanzata, “non è una persona che si identifica come lesbica”, ma nel film interpreta una lesbica votata alla sua famiglia.
    “A volte, artisticamente parlando, sei solo attratto da un certo gruppo di persone. Potrei difendere questo, ma sono sicura che qualcuno con una prospettiva diversa potrebbe farmi sentire male per questo – e poi farmi rinnegare tutto ciò che ho appena detto”, ha aggiunto. “Conosco il mondo in cui viviamo. E non vorrei assolutamente approfittare dell’opportunità di qualcun altro per farlo – mi sentirei malissimo.”
    La conclusione di Kristen su questo dibattito è molto efficace e anche applicabile a ogni aspetto della vita:
    “Devi solo pensare a quello che c***o stai facendo! E non fare lo s*****o.”
    Parole sante.

    Kristen è fidanzata con la sceneggiatrice Dylan Meyer. Le due si frequentano dall’estate 2019. Ad aprile 2020, la scrittrice aveva reso la relazione ufficiale su Instagram.
    ph. getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Lucy Hale ha detto la sua sul reboot di “Pretty Little Liars”

    20 November 2020 Lo scorso settembre, è stato confermato che ci sarà un reboot di Pretty Little Liars.
    Lucy Hale è stata una delle protagoniste della serie originale nei panni di Aria Montgomery e adesso ha dato il suo totale appoggio al progetto!

    via GIPHY
    “Auguro sinceramente a tutti il meglio e spero che sarà un grande successo – ha detto a Us Weekly – Alcune persone si sono arrabbiate per il reboot ma io penso sia importante essere supportivi nei confronti degli artisti emergenti. Sono curiosa di vedere cosa ne faranno!”.
    Non tutti avevano apprezzato la notizia del reboot di PLL, sollevando l’interrogativo su se sia davvero il momento di realizzarlo, visto che la serie si è conclusa non molto tempo fa.
    Oltre al fatto di aver recitato in Pretty Little Liars, il caso ha voluto che Lucy Hale sia connessa in un altro modo al reboot.
    Il copione sarà scritto da Roberto Aguirre-Sacasa, la firma dietro a Riverdale ma anche dietro a Katy Keene, altra serie di cui l’attrice è stata protagonista e cancellata la scorsa estate.

    Vai qui per conoscere quello che si sa finora sul reboot di PLL!
    ph: getty images LEGGI TUTTO

  • in

    Tutti in lacrime di gioia per il ritorno di Mike The Situation in Jersey Shore Family Vacation

    20 November 2020 Il momento tanto atteso è arrivato: Mike The Situation può finalmente tornare dalla sua famiglia, quella di Jersey Shore!
    È più di un anno che Snooki, JWoww, Pauly D e gli altri non vedono l’amico e per l’occasione gli hanno preparato una festa coi fiocchi.
    Riunito a tutta la squadra, Mike fa un bilancio di tutto ciò che ha passato, mentre tutti non trattengono le lacrime di gioia.
    Guarda com’è andato questo momento:

    Bentornato Mike The Situation!
    Jersey Shore Family Vacation va in onda ogni venerdì alle 22.50 su MTV (Sky 130) e in streaming su NOW TV (guardalo scoprendo l’offerta di NOW TV). LEGGI TUTTO

  • in

    Lady Gaga torna al cinema: si unisce a Brad Pitt nel film “Bullet Train”

    20 November 2020 Lady Gaga aggiunge un altro ruolo al suo curriculum cinematografico!
    La vincitrice dell’Oscar si è unita al cast stellare del thriller d’azione di prossima uscita Bullet Train, che avrà come protagonista Brad Pitt.

    Una fonte ha riferito a Collider che Stefani interpreterà “un ruolo secondario minore invece di un ruolo principale”.
    Il film è basato sul romanzo giapponese intitolato “Maria Beetle” ed ecco la sinossi come riportata da Deadline:
    “Cinque assassini si ritrovano su un treno ad altissima velocità diretto da Tokyo a Morioka con solo poche fermate in mezzo. Durante il viaggio, i cinque scoprono che le loro missioni sono collegate tra loro e che forse ognuno deve uccidere l’altro. Chi uscirà dal treno vivo e cosa li attende alla stazione terminal?”

    E indovina chi vestirà i panni dell’assassina? Joey King! 
    Gli altri interpreti sono Aaron Taylor-Johnson, Zazie Beetz, Michael Shannon, Brian Tyree Henry, Andrew Koji e Masi Oka. Il film è diretto da David Leitch, già regista di Deadpool 2.

    ph. getty images LEGGI TUTTO