in

Elezioni europee 2024, i risultati definitivi in Italia nelle 5 Circoscrizioni

I risultati delle elezioni europee 2024 hanno delineato la mappa del voto nelle cinque circoscrizioni in cui è divisa l’Italia. Fratelli d’Italia è il primo partito in tutte, tranne che in quella dell’Italia Meridionale, dove è in testa il Pd. Ecco tutti i dettagli, circoscrizione per circoscrizione (EUROPEE: LO SPECIALE – GLI AGGIORNAMENTI LIVE – I RISULTATI).

Italia Nord-Occidentale

Per l’Italia Nord-Occidentale ad imporsi è Fratelli d’Italia, con il 30,9% dei voti, seguita dal Pd, che si attesta al 23,05% e dalla Lega all’11,9%. Forza Italia – Noi Moderati è al 9,38%, mentre Alleanza Verdi e Sinistra al 7,11% ed è davanti al M5s che si ferma al 6,73%. Non raggiungono il 4% – cioè la soglia di sbarramento – Azione (ferma al 3,78%) e Stati Uniti d’Europa (3,77%). Sotto al 4% anche Pace Terra e Dignità, Libertà, Alternativa Popolare e Rassemblement Valdotain.

Italia Nord-Orientale

Anche per l’Italia Nord-Orientale è FdI il primo partito, con il 31,91% delle preferenze che vanno allo schieramento della premier Giorgia Meloni. Segue il Pd, con il 25,77%. Al terzo posto la Lega con il 10,18%, mentre Forza Italia – Noi Moderati è al 7,02%. Alleanza Verdi e Sinistra è al 6,74% e il M5s al 5,71%. Tutte le altre forze sono sotto al 4%, cioè sotto alla soglia di sbarramento. Quella che si è avvicinata di più è Azione con il 3,79%.

Italia Centrale (sezioni 11.751 / 11.829)

Anche in Italia Centrale FdI è il primo partito, con il 31,3% delle preferenze. Secondo sempre il Pd, con il 26,5%. Segue il M5s con il 9,3%. Più staccate Forza Italia – Noi Moderati (7,3%) e Lega (7%). Alleanza Verdi/Sinistra arriva al 6,9%, mentre tutte le altre forze sono sotto al 4%, cioè alla soglia di sbarramento.

Italia Meridionale (sezioni 14.991 / 14.992)

Nella circoscrizione Italia Meridionale, invece, è il Pd il partito più votato, con il 24,6% delle preferenze. FdI si attesta al 23,5%, mentre il M5s è terzo con il 16,6%. Più staccata Forza Italia – Noi Moderati, con il 10,6%. La Lega è al 6,8% e Alleanza Verdi/Sinistra al 5,6%. Stati Uniti d’Europa qui supera la soglia di sbarramento ed è al 4,8%. Sotto invece tutti gli altri schieramenti.

Italia Insulare

Nella circoscrizione Italia Insulare torna FdI ad essere il primo partito, con il 21,26% dei voti. Segue Forza Italia – Noi Moderati, che qui è seconda con il 20,33%.  Forza Italia – Noi Moderati, nello specifico, è il primo partito in Sicilia con il 23,73%, con una percentuale che è più del doppio di quella ottenuta dal partito a livello nazionale. Nella circoscrizione poi terzo il Pd con il 16,73%. Seguono M5s (16,24%), Lega (6,99%) e Alleanza Verdi e Sinistra (6,14%). In questa circoscrizione la lista Libertà supera la soglia di sbarramento e arriva al 5,96%. Tutti gli altri schieramenti sono sotto al 4%.


approfondimento

Risultati elezioni europee, Meloni: “FdI primo partito, orgogliosa”

Risultati amministrative, 10 sindaci al csx, 6 al cdx. Cirio riconfermato in Piemonte

Il problema nello studiare gli psichedelici