in

Unicorn Mobility sigla un accordo con Webranking per il noleggio di e-bike

Gianluca Iorio

Unicorn Mobility fa il proprio ingresso nel settore business con un’offerta dedicata alle aziende per la fornitura di veicoli elettrici leggeri sia in modalità corporate sharing sia come veicolo dedicato al singolo dipendente. La società inaugura il nuovo business siglando un accordo con Webranking, agenzia digitale che affianca i brand nel proprio percorso di crescita, che prevede la fornitura di ebike di alta qualità con casco, GPS e allarme, oltre a una stazione di ricarica presso la sede all’interno del Tecnopolo di Reggio Emilia.

La proposta della startup che offre servizi di mobilità elettrica leggera a hotel, imprese e condomini residenziali attraverso un’applicazione, prevede la fornitura di flotte di ebike di alta qualità alle aziende che desiderano offrire ai propri dipendenti un mezzo di trasporto ecologico ed efficiente, utile sia per gli spostamenti casa lavoro sia per integrare soluzioni di welfare aziendale. Le biciclette possono essere facilmente gestite dai dipendenti grazie all’app sviluppata da Unicorn Mobility, semplice e intuitiva. Le ebike sono dotate di batterie con autonomia di oltre 70 chilometri, che copre perfettamente le necessità degli spostamenti quotidiani. Unicorn Mobility si occupa anche dell’installazione della stazione di ricarica in azienda e della manutenzione, offrendo così un servizio chiavi in mano.

Gianluca Iorio, Co-Founder di Unicorn Mobility, ha commentato: “Siamo partiti dal mercato dell’hospitality e dell’hotellerie, dove, grazie ai nostri veicoli elettrici, offriamo ai clienti di hotel e alberghi una soluzione di trasporto alternativa ed ecologica. Approdare nel settore business rappresenta per noi una naturale evoluzione. Siamo entusiasti di collaborare con Webranking e di poter garantire anche alle aziende soluzioni di mobilità sostenibile che contribuiscano a ridurre l’impatto ambientale e migliorare al contempo il benessere dei dipendenti”.

Nereo Sciutto, CEO di Webranking, ha aggiunto: “Cerchiamo sempre soluzioni nuove, senza fermarci a quello che già c’è o che fanno tutti. Eravamo alla ricerca di una soluzione intelligente e green per la nostra mobilità casa lavoro e così abbiamo incontrato Unicorn Mobility con cui abbiamo progettato questa prima soluzione che ci ha consentito di provare un modo nuovo di andare al lavoro. E ne siamo davvero contenti”.

Con il servizio di mobilità sostenibile, Unicorn Mobility contribuisce ad accrescere gli standard di welfare aziendale nei confronti dei dipendenti, visto che promuove uno stile di vita più sano e attivo e non costringe i lavoratori a subire lo stress del traffico negli spostamenti per affari o casa-lavoro.

Non solo, anche le aziende traggono benefici diretti dalla collaborazione con la startup: innanzitutto possono migliorare i propri parametri ESG e poi beneficiare di tangibili vantaggi fiscali, oltre a offrire una soluzione innovativa rispetto al più classico benefit dell’auto aziendale.


Fonte: https://www.ilgiornale.it/taxonomy/term/40822/feed


Tagcloud:

Talea: nasce la private label Amicafarmacia

Ddl Nordio, dall’abrogazione dell’abuso di ufficio al traffico di influenze: cosa prevede