in

Il giovane fidanzato di Cecchi Paone conferma di avere una figlia: ”Si chiama Melissa, l’ho avuta da minorenne”. Ecco la storia

  • Simone Antolini, in studio col  61enne dopo il ritorno dall’Honduras, racconta tutto
  • La bambina compirà 5 anni il prossimo 2 agosto: il divulgatore scientifico vuole adottarla

Simone Antolini, il giovane fidanzato di Alessandro Cecchi Paone, in studio all’Isola dei Famosi insieme al giornalista 61enne, dopo il ritorno dall’Honduras, conferma di avere una figlia, come ormai si vociferava da giorni. Il 22enne più volte in Palapa, prima di ritirarsi dal reality, aveva chiesto insistentemente di Melissa, mai chiarendo in che rapporti fosse con questa bambina. Ora si sente pronto a parlarne. Si chiama Melissa, è ufficialmente mia figlia, l’ho avuta da minorenne, rivela a Ilary Blasi.

La conduttrice chiede a Simone di fare chiarezza: “Mi hanno detto che hai voglia di parlarne”. “Apprezzo moltissimo il rispetto che hai avuto finora. Melissa è ufficialmente mia figlia. Compirà 5 anni il 2 agosto. E’ nata dalla relazione trascorsa con la mia ex ragazza. Io avevo 17 anni, ne ho compiuti 18 il 1° ottobre. Quando la bimba è nata ero ancora minorenne. La mia ex, avendo qualche mese più di me, era già maggiorenne invece”, rivela Antolini.

“Io e Melissa siamo cresciuti insieme – continua – come fratello e sorella. Ma soprattutto, ora c’è una grande complicità di padre e figlia. L’Isola mi ha insegnato a maturare parti di me che comunque necessitavano intervento, nonché ad apprezzare le piccole cose. Negli ultimi anni non era così scontato”.

Ilary si rivolge a Cecchi Paone e domanda: “Alessandro, che papà è Simone?”. Melissa è entrata nella mia vita perché lui e lei sono assolutamente legati. Nella famosa paparazzata in barca con Simone, che ha reso nota la nostra storia, Melissa era sulla mia barca, sottocoperta perché bisognava tutelarla, anche se non pensavamo di essere fotografati”.

“Il mio amore per lui è ulteriormente cresciuto perché io ho scoperto come molte coppie omosessuali hanno una capacità accuditiva paterna e materna insieme – continua il giornalista – Questo ragazzo a 22 anni sa essere padre e madre di questa bambina con un modo meravigliosamente dolce, meravigliosamente attento 24 ore su 24. Abbiamo fatto vacanze insieme per settimane, mesi e io ho visto questo ragazzo che era insieme padre e madre di questa bambina e il mio amore è diventato definitivo perché il suo accudimento per lei è diventato accudimento per me”. 

Cecchi Paone poi con impeto conclude: Melissa mi chiama ‘zio Alessandro’. Vladimir sa che noi siamo andati all’Isola anche per dire: riconoscete il diritto alle coppie gay si sposarsi veramente come tutti gli altri e di adottare i bambini, perché io voglio adottare Melissa e in Italia non posso”.


Fonte: https://www.gossip.it/feed/


Tagcloud:

Corinne Clery sviene in diretta tv, panico all’Isola dei Famosi: ecco cos’è successo

Vanessa Incontrada condivide foto felice con l’ex Rossano Laurini, follower stupiti: ”Siete tornati insieme?”