in

Giappone: piogge torrenziali, 2 dispersi e 540mila evacuati

Piogge torrenziali continuano a imperversare nel Giappone centrale, con smottamenti e frane previste quest’oggi in numerose regioni, già battute dalle precipitazioni costanti riversatesi nelle ultime 24 ore. Alcune cittadine delle prefetture di Fukui, Shiga e Shimane hanno registrato fino a 75 millimetri di pioggia all’ora nella mattina di martedì, riferisce l’Agenzia nazionale meteorologica (Jma), e un totale di 45 fiumi hanno rotto gli argini, inclusi i territori di Aomori e Akita, a nord dell’arcipelago.

A circa 540mila residenti è stato chiesto di evacuare nella regione dell’Hokuriku e del Mare del Giappone, a nord di Tokyo, e nell’area del Tokai a sud ovest della capitale, in attesa di previsioni per sabato che potranno raggiungere i 120 millimetri di pioggia. Risultano ancora disperse le due persone di cui si sono perse le tracce giovedì, mentre altre tre risultano ferite.   


Fonte: http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/politica_rss.xml

Omicron, reinfezioni più frequenti, l'epidemiologo: “Ma la seconda volta non deve fare paura”

Siria: Mosca, 'evitare azioni che possano destabilizzare'