in

Bari, sesso con minori in cambio di denaro e droga: arrestato 62enne

Un 62enne della provincia di Bari è stato arrestato dalla polizia con le accuse di violenza sessuale aggravata e prostituzione minorile perché avrebbe avuto rapporti con due ragazzi minorenni, dando loro in cambio denaro, sigarette e droga.

L’indagine è stata avviata dopo la denuncia presentata dalle due presunte vittime nei mesi scorsi, quando sono diventate maggiorenni. Durante le indagini sono stati ascoltati numerosi testimoni che avrebbero confermato il racconto delle vittime.

Ulteriori riscontri sarebbero emersi dall’analisi dei tabulati telefonici tra i due minori e il 62enne che ora si trova in carcere.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Marine Le Pen non si ricandiderà: 'Tre presidenziali bastano'

Non solo cattivi odori: dalle telefonate ad alta voce alle pacche sulle spalle, quando il collega è molesto