in

Recovery Fund, dall’Ue via libera rapido al Piano italiano

BRUXELLES – Mercoledì prossimo, 16 giugno, non sarà un giorno qualsiasi a Bruxelles. Si riunirà, come tutte le settimane, il collegio della Commissione europea. Ma il suo ordine del giorno, cambiato nelle ultime ore, segna un passaggio fondamentale: contiene infatti l’approvazione dei primi Recovery Plan. E tra primi c’è anche quello italiano. Il Pnrr presentato dal governo Draghi il 30 aprile scorso, dunque, otterrà proprio la prossima settimana l’atteso via libera.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml


Tagcloud:

Precipita dal balcone: muore bimbo di un anno in Abruzzo

Università, arriva la riforma. Ed è scontro sui concorsi