in

Le Borse di oggi, 14 ottobre 2021. Fed e inflazione non spaventano, listini Ue in rialzo

MILANO – Ore 9.05. Le Borse europee ripartono positive, mettendo per il momento da parte i timori per i rialzi dell’inflazione, dopo il nuovo dato record diffuso ieri dagli Usa relativo al mese di settembre, e i dettagli emersi dai verbali dell’ultima riunione del comitato di politica monetaria della Fed.  Secondo quanto emerso dalla minute, il processo di riduzione degli acquisti di asset sarà graduale cominciando a metà novembre o metà dicembre e concludendosi entro la metà del prossimo anno. Contrastanti i segnali arrivato sul fronte dei prezzi in Cina: i prezzi alla produzione sono schizzati a settembre, registrando un balzo del 10,7% su base annua, record da 25 anni, a causa prevalentemente dal rialzo del prezzo del carbone. Sotto le attese invece i dati sui prezzi al consumo:a settembre, rispetto allo stesso periodo del 2020. Il comparto asiatico accoglie comunque positivamente questi dati e gli indici si muovono tutti in rialzo, con Tokyo che ha chiuso con un robusto +1,46%.

L’Europa parte come detto tutta orientata al rialzo. Milano sale dello 0,6%, Londra cresce dello 0,73%, Francoforte dello 0,65%, Parigi dello 0,72%.  Tra le valute l’euro è poco mosso rispetto al dollaro questa mattina e viene scambiato a 1,1592 dollari con un calo dello 0,02%. In lieve crescita invece rispetto allo yen, è scambiato a 131,6200 yen.  Apertura in rialzo a 106 punti base per lo spread tra Btp e Bund tedesco, con il rendimento del decennale italiano allo 0,90% sul mercato secondario.

Tra le commodities tornano a salire le quotazioni del petrolio: il barile di greggio con consegna a novembre è scambiato a 81,11 dollari al barile, sui massimi raggiunti nei giorni scorsi con un aumento su ieri dello 0,83%. Punta verso l’alto anche il Brent: il barile con consegna a dicembre passa di mano a 83,91 dollari con una crescita dello 0,88%.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml


Tagcloud:

Alitalia, ultima chiamata: 75 anni di storia tra cambi societari e maxi buchi di bilancio

Ballottaggio Roma, “Il confronto” tra i candidati sindaco stasera su Sky TG24