in

Voghera, assessore leghista spara e uccide un uomo dopo una lite in piazza

PAVIA – Una manata in faccia, la spinta, una pistola che spara e uccide. Davanti al bar “Ligure La Versa”, in piazza Meardi, nel cuore di Voghera, Youns El Boussetaoui, 39 anni, marocchino irregolare con precedenti per spaccio e reati contro il patrimonio, senza fissa dimora, definito da molti un ‘disturbatore seriale’, si aggira forse ubriaco tra gli avventori del locale.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Guariti dal Covid, circolare del ministero: “Unica dose di vaccino entro 12 mesi”

Daspo e coprifuoco, l’ascesa politica dell’avvocato sceriffo