in

Asilo lager a Castel Volturno: bimbi picchiati in un nido abusivo, arrestati marito e moglie

Bambini privati di acqua e cibo, spogliati e rinchiusi in stanze al buio e prive di riscaldamento. E’ quanto avveniva in un asilo abusivo allestito da marito e moglie, due ghanesi trentacinquenni, in un appartamento a Castel Volturno, in località Destra Volturno, a due passi dal mare, in una di quelle case erose dalla salsedine e fittate agli  extracomunitari per pochi spiccioli.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Regeni, Fico: “Chi nasconde la verità è nello Stato egiziano”

Federica Pellegrini 'mamma': ecco chi ha partorito