in

Bari, donna accoltellata in corso Vittorio Emanuele. L'assalitore bloccato dal figlio della vittima

Una donna è stata ferita con un coltello nel pomeriggio di giovedì 29 ottobre su corso Vittorio Emanuele, da un 64enne di Bari. I motivi del gesto non sono noti e la ricostruzione dell’episodio è al vaglio della polizia. La signora è originaria della provincia di Avellino ed era arrivata a Bari insieme al figlio per un concorso.

Stando alla prima ricostruzione, la donna e il suo accoltellatore non si conoscerebbero. L’uomo, un 32enne improvvisamente, avrebbe preso dalla giacca un coltello e le si sarebbe scagliato contro. Bloccato poi dal figlio, è stato portato in questura per l’identificazione e la valutazione della sua posizione. La donna è stata trasportata in ospedale ma le sue ferite non sono gravi, il fendente l’ha raggiunta alla schiena.

L’uomo, di cui si stanno valutando le condizioni psichiche, è stato sottoposto a fermo dalla polizia.


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/cronaca/rss2.0.xml


Tagcloud:

Scuola, cari precari raccontateci il vostro concorso straordinario

Covid, la lettera di 10 studiosi: “Serve operazione verità sugli errori dell'Italia per evitare terza ondata”